CERNUSCO
I BAMBINI FANNO FESTA AL NUOVO PARCO DI PIAZZA SALGARI

L’inaugurazione del Parco che si affaccia su Piazza Salgari, via Anguissola, via Stampa e via Negri, è stata un momento di vera festa reso tale soprattutto dalla presenza di tantissimi bambini pronti ai nastri per testare di persona i loro nuovi giochi.

Chi meglio di loro, e cosa meglio dei loro volti, poteva dare il benestare sul nuovo volto assunto da quest’area verde ?
Le 9 altalene installate, la fontanella, il rifacimento delle aree gioco divise per fasce d’età, sembrano proprio essere state apprezzate dai piccoli utenti e dalle loro famiglie, alle quali l’Assessore ai Lavori Pubblici e Bilancio Maurizio Rosci ha chiesto uno sguardo attento: “Abbiamo cercato di installare strutture adatte e belle, ma affinché restino tali è necessaria la collaborazione dei cittadini -ha sottolineato- Spesso vedo genitori che consentono ai bambini comportamenti deleteri per le strutture che stanno usando. Ecco, chiedo più attenzione da parte di ognuno, perché senza la collaborazione degli utenti il comune può solo fare la sua parte”. 

Tante le novità inserite nei nuovi spazi dunque, frutto dell’analisi di alcune esigenze precise: “Abbiamo cercato di realizzare un parco sulla scorta delle richieste più frequenti presentate dalle famiglie, dalla fontanella alla presenza di più altalene -ha dichiarato l’Assessore alle Politiche Sociali e Famiglia Silvia GhezziE abbiamo riproposto la divisione dei giochi nelle tre aree suddivise per fascia d’età: inizialmente i giochi per i bimbi più piccoli e poi via via le strutture per quelli più grandi”.

Dietro il nuovo volto del parco però, c’è anche un discorso più sociale che l’amministrazione ha pensato per ogni area verde dedicata ai bambini, un discorso di inclusione attraverso il gioco: “Abbiamo scelto i giochi che vedete, in modo che la maggior parte di essi possano essere utilizzati anche da bimbi con difficoltà motorie o disabilità -ha continuato l’Assessore Ghezzi- affinché anche questo luogo pubblico sia un luogo dove i bambini possano giocare insieme senza distinzioni“.

Dopo gli spazi verdi interni al centro sportivo di Via Buonarroti, e a questi inaugurati sabato 11 luglio, ora partiranno a breve i lavori sul parco interno alla scuola Don Milani: “Nel corso degli anni non abbiamo solo risistemato alcuni parchi, ma ne abbiamo anche predisposti di nuovi -ha spiegato il Sindaco Comincinisappiamo che non si può fare tutto perché i soldi sono sempre pochi, ma un pezzetto alla volta stiamo sistemando queste aree verdi”.