COLOGNO
CINQUE APPARTAMENTI COMUNALI RIMESSI A NUOVO E PRONTI DA ASSEGNARE AI CITTADINI

Che l’emergenza casa sia uno dei grandi problemi che affligge da tempo Cologno Monzese, non lo dicono solo le cronache recenti (qui), ma anche le liste di attesa piene di cittadini che richiedono un alloggio; tanto che Regione Lombardia ha classificato la città ad un livello “critico” in una graduatoria che riconosce i fabbisogni abitativi.

In questo contesto si inserisce il progetto preliminare approvato con la delibera di giunta dell’ 8 luglio, avviato dall’amministrazione per il recupero di alcuni alloggi di proprietà comunale situati a San Maurizio in Via Bergamo al civico 3, sino ad oggi in condizioni fatiscenti e di sicurezza precaria.

Abbiamo inserito questo intervento nel programma triennale delle Opere Pubbliche 2015-2017 per un costo complessivo di 180.000 euro che verrà interamente finanziato dalla Regione Lombardia -ha spiegato il Sindaco Rocchi  in un’ottica di recupero del patrimonio edilizio che ora potremmo rimettere a disposizione della cittadinanza”. 

Gli appartamenti presenteranno un rifacimento completo degli impianti sanitari, idraulici, elettrici e delle pavimentazioni, di modo che possano essere disponibili e in completa sicurezza per i cittadini che ne avranno bisogno.

“Gli uffici si sono mossi molto bene in questo progetto -ha concluso Rocchi- e come avevamo promesso in campagna elettorale, inizieremo presto ad affrontare il problema dell’emergenza abitativa, partendo ovviamente da regolari graduatorie”