PIOLTELLO ARRIVANO LE DIMISSIONE UFFICIALI DEL SINDACO CARRER

Un comunicato, breve, formale, perché l’amarezza era già trapelata nelle dichiarazioni di ieri (qui), e ci sarà tempo poi per tornare sulle sensazioni di una conclusione di mandato così brusca.  

 “Dopo essermi confrontata con la Prefettura sull’iter al quale ha portato la non approvazione del Consuntivo dal Consiglio comunale, ho protocollato questa mattina le mie dimissioni. L’iter sul bilancio si è  perfezionato entro i termini di Legge, ma non nel modo in cui avrebbe dovuto. Con la bocciatura del bilancio tecnico viene nominato un commissario ad acta e il Ministero degli Interni procede con lo scioglimento del Consiglio. Il mio mandato di fatto si è concluso politicamente con la bocciatura in aula”.
Le dimissioni, che avranno effetto tra 20 giorni a partire da oggi, sono arrivate subito, velocemente come annunciato dalla stessa Carrer prima di procedere al voto sul bilancio nel consiglio di martedì. 

In questo lasso di tempo la Prefettura dovrá nominare il Commissario che traghetterá il paese verso nuove elezioni.