CERNUSCO
IL CENTRO DI VIA BUONARROTI ACQUISTA UNA NUOVA DIMENSIONE COMUNITARIA

E’ stata riqualificata ed inaugurata, alla presenza del sindaco Eugenio Comincini e degli assessori Maurizio Rosci ed Ermanno Zacchetti, la nuova viabilità del centro sportivo di via Buonarroti.

No Banner to display

Ieri pomeriggio 20 maggio, mentre mamme e bambini affollavano il centro sportivo, è avvenuto il taglio del nastro che ha sancito così la fine dei lavori di riqualificazione generale delle aree di raccordo tra i vari plessi sportivi, frutto di un investimento comunale di 910mila euro. Tra le maggiori novità, vi è sicuramente il nuovo parco giochi antistante l’ingresso della piscina, con attrezzi accessibili anche ai bimbi disabili “nella logica dell’inclusione sociale e della condivisione“, come ha ricordato l’assessore alla Famiglia e alle Politiche Sociali Silvia Ghezzi.

Sono contento – ha dichiarato il Sindaco Comincinidi vedere come si sia riuscito a donare un nuovo volto all’area del centro sportivo. Abbiamo modificato la viabilità con l’installazione di dissuasori mobili che consentiranno l’accesso solamente a chi veramente ne avrà bisogno, rendendo più sicura la viabilità di pedoni e ciclisti, ai quali è stata anche dedicata una pista ciclabile. Con l’installazione di un piccolo parco giochi spero che sempre più famiglie possano vivere questo luogo, non solo come centro per la pratica sportiva, ma come ambiente adatto allo svago di tutta la famiglia.“.

Un accesso alle auto regolamentato con obbligo di permesso, e una rivisitazione dei parcheggi con l’aggiunta di posti per le moto, sono le novità relative all’ingresso al centro sportivo in gestione ad Enjoy Sport, che vanta alcune caratteristiche rilevanti dal punto della sostenibilità ambientale.

 

Maurizio Rosci, assessore ai Lavori Pubblici, ha sottolineato le peculiarità dei lavori svolti fino ad oggi e quanto questi siano stati eseguiti pensando al futuro: “Da quando abbiamo iniziato questo progetto di riammodernamento del centro sportivo, con il rifacimento del complesso natatorio, abbiamo sempre pensato al futuro e alla sostenibilità del centro. La piscina monta sul tetto dei pannelli solari che gli permettono di risparmiare fino al 25% sulla bolletta, e durante questi lavori ci siamo attrezzati per fornire la predisposizione al fotovoltaico a tutte le associazioni del centro. Il mio appello è che tutte le realtà sportive prendano seriamente in considerazione l’ipotesi di alimentarsi con energia rinnovabile. É importante che chi gestisce questi impianti, e la comunità intera, abbiano cura di questi nuovi spazi e spero che atti di vandalismo non deturpino il nuovo ambiente.”

Via Buonarroti è dunque pronta per offrire ai cittadini un luogo che non sia solo fruibile per gli spazi sportivi che mette a disposizione, ma che sia meta per aggregazione e relax all’aria aperta.

“Abbiamo sempre perseguito l’obiettivo di portare lo sport in città e la città nei centri sportivi -ha spiegato l’assessore allo Sport Ermanno ZacchettiCon gli interventi realizzati si continua in questa direzione, convinti che i Centri Sportivi non siano solo luoghi dove praticare sport, ma anche spazi dove poter passare il proprio tempo libero, conoscersi e appassionarsi a nuove discipline sportive, il tutto in un ambiente accogliente, curato e d’impatto”.

MATTEO OCCHIPINTI