CARUGATE
PROROGATA LA SCADENZA DEL PGT. C’E’ TEMPO PER RACCOGLIERE LE IDEE DEI CITTADINI

“Finalmente non ci saranno più ricostruzioni fantasiose o di comodo, elaborate a destra, sinistra e centro, circa la presunta volontà dell’amministrazione di Carugate, di portare modifiche al PGT in modo da favorire l’ampliamento di Carosello”.

Con queste parole il Sindaco di Carugate Umberto Gravina, sembra proprio volersi togliere un sassolino dalla scarpa, nell’annunciare la delibera di Giunta approvata lo scorso 21 aprile, che recependo la legge regionale 31 del 28 novembre 2014 sul consumo di suolo, consente di prorogare la validità del PGT corrente sino ad un massimo di tre anni.

Dopo l’approvazione di avvio del procedimento di revisione del PGT, ora annullata da quest’ultima delibera, erano stati numerosi i cittadini riunitisi in assemblee pubbliche per discutere dell’argomento, assemblee cui si accompagnò anche una petizione per chiedere che l’amministrazione coinvolgesse maggiormente i residenti nell’iter di modifica del Piano di Governo del Territorio.

Ad una di quelle serate organizzate dal Comitato Amici dell’Acquedotto, prese parte in qualità di cittadino e non in veste ufficiale, l’Assessore Attilio Galli, che ascoltate le lamentele e le proposte arrivate dai gruppi di carugatesi presenti, pare ora che le abbia tenute presenti.

Nelle premesse del testo comunale ufficiale del 21 aprile infatti, si legge di come si tenga conto del fatto che “a seguito della pubblicazione dell’avviso del procedimento, sono giunte proposte e suggerimenti da parte dei cittadini, associazioni ed enti” e più avanti si sottolinea che la Giunta delibera inoltre di “disporre la conservazione delle proposte e suggerimenti presentati da parte dei cittadini, associazioni ed enti, a disposizione per l’avvio del procedimento in occasione della futura scadenza del documento del piano.

A questo proposito, tornerà dunque utile a tutti i carugatesi interessati, il portale lanciato dal PD di Carugate proprio per raccogliere le istanze della cittadinanza in merito al PGT. C’è quindi ancora tempo per segnalare le proprie opinioni e lo si può fare dal sito Progettiamo Carugate (qui)