BRUGHERIO
LA PARITA’ DI GENERE NELLO SPORT. ASSOCIAZIONI E ATLETI NE DISCUTONO GIOVEDI’

                                                                                                                   “Lo sport è maschile, la gara è femminile”.

No Banner to display

È previsto per giovedì 26 marzo alle ore 21.00 presso la Sala Conferenze della Biblioteca Civica di Brugherio di via Italia 27, l’incontro a tema sportivo per dar prova di come le competizioni siano tanto maschili quanto femminili.

A discutere del tema, si alterneranno i rappresentanti delle associazioni sportive coinvolte e i membri dell’ Incontrogiovani locale con la straordinaria partecipazione dell’ex nazionale di Eptathlon delle Fiamme Azzurre Elisabetta Bettini e l’atleta, allenatrice e arbitro federale di kick boxing Benedetta Teruzzi.

Dibatteranno, alternandosi fra loro, circa le differenze di genere nei vari sport, con la speranza di creare un nuovo modello educativo che possa porre fine alle differenze fra donne e uomini, superando così quegli stereotipi che ancora oggi sono presenti nelle competizioni sportive, nella scelta delle attività, nelle motivazioni o anche più semplicemente nelle finalità da perseguire.

La serata è patrocinata dagli Assessorati alle Pari Opportunità, allo Sport e Politiche Giovanili in collaborazione con la Polisportiva CGB, il Gruppo Sportivo Atletica (GSA) Brugherio e i Diavoli Rosa.

A moderare gli interventi sarà la giornalista sportiva Silvia Galimberti, madrina d’eccezione per l’occasione.

ELISA PICERNO