PIOLTELLO
LE LETTERE DEI CARABINIERI DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE, RACCOLTE IN UN LIBRO

Ormai di lettere se ne scrivono pochissime, ma tante volte è stato proprio il ritrovamento di queste carte spedite da un capo all’altro della penisola che ci hanno permesso di ricostruire la storia del nostro Paese.

Proprio di lettere, in particolare quelle scritte dai Carabinieri durante la Seconda Guerra Mondiale, parla il libro scritto da Paola Chiesa, storica pavese studiosa di storia locale, che ha all’attivo venti pubblicazioni sulla memorialistica dei soldati lombardi.

Sotto invito della lista “Polo per Pioltello”, la Dottoressa Chiesa presenterà il suo ultimo libro “Posta militare 112. Lettere e testimonianze di Carabinieri nella Seconda Guerra Mondiale”, domenica 8 Febbraio alle ore 17.30 in via Sauro 21, sede della lista.

L’opera racconta, attraverso l’intreccio di storie inedite, le vite di uomini ai più sconosciuti, che sono stati resi immortali dalle loro lettere, ritrovate e finalmente pubblicate ad eterna testimonianza del sacrificio delle loro giovani vite per la patria.

Siamo molto felici di ospitare nuovamente la Dottoressa Chiesa nella nostra città– ha commentato il segretario della lista Fabio ScalviniCome Polo per Pioltello ci ritroviamo molto nei volumi che ha scritto, frutto della sua ricerca storica. Invito i cittadini di Pioltello a partecipare alla presentazione di questo volume e ad acquistare il testo perché si tratta di un libro molto interessante oltre che toccante, ma anche perché il ricavato verrà interamente devoluto in beneficienza”.

I proventi della vendita del volume saranno infatti interamente devoluti dall’autrice al Fondo Assistenza Previdenza e Premi per il Personale dell’Arma dei Carabinieri.