CARUGATE
ULTIMO GIORNO PER ISCRIVERSI ALLA “POLENTA E CASSOEULA” DEL COMITATO CERNOBYL

Con l’autunno e questo tempo, una bella polenta e cassoeula con gli amici è sempre un piacere !
Ma se uscire a mangiarla, può sostenere importanti progetti di solidarietà, allora sì che una “cassoeulata” è davvero benefica !

Così la pensano anche i responsabili del Comitato Progetto Cernobyl di Carugate, che ormai da tradizione fissano ogni anno questo appuntamento culinario che costruisce un ponte virtuale tra l’Italia e la Bielorussia.
Infatti, tutto il ricavato della cena del prossimo 8 novembre alle ore 19.30 in Oratorio, viene destinato al progetto di accoglienza dei bimbi di Dobrush, il paese contaminato dalle radiazioni della centrale nucleare che esplose a Cernobyl.

Vi abbiamo parlato a lungo dei progetti del comitato, del loro viaggio in Bielorussia (clicca qui), del progetto di accoglienza (clicca qui), dei momenti di approfondimento che organizza (clicca qui).

Come vedete, c’è spazio anche per il divertimento, e la voglia di stare insieme, sempre con uno scopo preciso:
continuare a portare avanti i propri progetti di sostegno e accoglienza dei bimbi bielorussi.

Quindi preparatevi, iscrivetevi entro stasera 6 novembre, nell’edicola centrale di Piazza del Mercato, oppure al minimarket 3M in Via Mirabello, o ancora nell’esercizio commerciale Fantasia di Luigina Ghezzi in Piazza Vittorio Veneto.

Cassoeula, polenta, salame, formaggi e dolce vi aspettano, con un menù completo di vino, acqua, e caffè.
Vi costerà 19 euro, e oltre ad andarvene soddisfatti per la bella serata, con musica live, sarete anche contenti di aver costruito col vostro contributo, un pezzetto di un progetto importante.