BRUGHERIO
GENITORI IN VISITA AL CENTRO COTTURA CHE SFORNA PASTI PER LE SCUOLE DEL PAESE

Il tema delle mense scolastiche, si sa, è molto delicato.
In più di un paese della nostra zona, si pensi a Cernusco quest’anno (qui) e Carugate anni addietro, spesso si sono rotti equilibri e creati veri e propri “casi”, a proposito del cibo servito nelle scuole, che hanno portato amministrazioni comunali a dover organizzare dibattiti pubblici, incontri aperti, e serrati confronti.

Per rassicurare i genitori, il Comune di Brugherio ha organizzato per il prossimo venerdì 28 novembre, una visita al Centro Cottura della SeRist di Agrate Brianza, l’azienda che fornisce i pasti consegnati in tutte le mense scolastiche del paese.

A seguire i rappresentanti della Commissione Mensa, gli alunni e i genitori, ci sarà la tecnologa alimentare Elena Saglia, che insieme alla delegazione, osserverà da vicino il luogo di preparazione delle pietanze, il modo in cui vengono preparate e gli alimenti utilizzati, con tanto di assaggio del menù scolastico preparato appositamente in loco.
Le famiglie saranno così più informate -hanno fatto sapere dal comune- sia sui criteri di preparazione dei cibi che i loro bambini assumono quotidianamente, sia sulla filiera dall’arrivo delle materie prime, sino allo smistamento dei pasti nelle scuole”.

Il centro agratese del SeRist infatti, ha impostato il proprio lavoro secondo tre filiere ben specifiche:
quella della refezione scolastica appunto, quella per le aziende, e quella dietetica destinata al consumatore finale con esigenze particolari. “La separazione permette di tener sotto controllo tutte le fasi -hanno spiegato dall’ amministrazione comunale- dal ricevimento delle merci, alla preparazione e poi il trasporto fino alla consegna finale”.

La delegazione potrà contare su un massimo di 10 persone, con possibilità di ripetere la visita a gennaio.
Per partecipare inviare una mail a: istruzione@comune.brugherio.mb.it oppure telefonare al n. 039/2893277  entro e non oltre il 26 novembre