PIOLTELLO – Continua la protesta dei lavoratori. Sabato 10 dicembre sarà mobilitazione generale

Proseguono le proteste da parte dei lavoratori della cooperativa SAFRA, che ha in appalto per conto di Esselunga la gestione del magazzino di Pioltello-Limito.

“Siamo in lotta per rivendicare i nostri diritti, contrastare lo sfruttamento e l’arroganza padronale a cui siamo sottoposti”, queste le ultime dichiarazioni rilasciate dagli operai in sciopero da quasi due mesi.

Dopo gli scontri di domenica, che hanno coinvolto 65 persone e provocato 25 feriti, la prossima mossa è una giornata di mobilitazione generale organizzata per sabato 10 dicembre, alle ore 14.30.

Il presidio permanente sta organizzando uno sciopero e una manifestazione pubblica davanti ai magazzini di Esselunga in via Gianbologna a Pioltello per chiedere il reintegro dei lavoratori sospesi, la cancellazione dei provvedimenti disciplinari presi da Safra contro gli scioperanti, l’applicazione e il rispetto del contratto nazionale ed il rispetto delle norme di sicurezza con particolare attenzione ai carichi di lavoro.

Per saperne di più guarda il video e leggi qui.

Di Chiara Cartasegna