COLOGNO MONZESE – Approvato il Progetto definitivo per la messa in sicurezza del Lambro: i lavori inizieranno in autunno

Si avvicina l’inizio dei lavori per la messa in sicurezza del fiume Lambro. Lunedì 21 febbraio, infatti, è stato approvato il progetto definitivo per la sistemazione degli argini che, a regime, eviterà le esondazioni e metterà al riparo il territorio della città, San Maurizio in particolare. Durante la conferenza di servizi che si è svolta presso la sede AIPO della Regione, erano presenti il Sindaco Mario Soldano, l’Assessore Cantalupo e il Dirigente del Settore Lavori Pubblici Danilo Bettoni, oltre a rappresentanti della Provincia di Monza, e alcuni tecnici in rappresentanza dei Comuni di Brugherio, Sesto San Giovanni e Monza.

I rappresentanti degli enti hanno votato per l’approvazione del progetto definitivo, i cui dettagli erano stati approfonditamente discussi e sviscerati in precedenti occasioni. E’ stato, inoltre, presentato il piano degli espropri preordinati alla realizzazione delle opere: una volta eseguita questa fase, entro 20 giorni verrà presentato il progetto esecutivo, e nei successivi tre mesi si potrà realizzare l’aggiudicazione delle opere in appalto.

Dato quanto emerso in sede di discussione, è possibile ipotizzare che i lavori di sistemazione dell’alveo del Lambro abbiano inizio fra settembre e ottobre, per terminare nell’autunno del 2012. Le opere, per le quali saranno investiti tre milioni di euro, sono state interamente finanziate dal Ministero dell’Ambiente e dalla regione Lombardia.