CARUGATE – “Te-Atrion”: tre incontri tra letteratura e teatro, nel luogo in cui batte il cuore culturale della città

Tre appuntamenti per gli amanti della letteratura ma anche del teatro. Prende il via questa sera (martedì 22 febbraio) la rassegna “TeAtrion”, organizzata dall’assessorato alla Cultura di Carugate, il cui nome gioca ovviamente con quello del luogo in cui pulsa il cuore culturale della città, ovvero il Centro Socio Culturale Atrion. Nelle tre serate in programma si potrà assistere ad altrettante letture teatralizzate. La prima, in programma per questa sera, sarà “Da una stanza all’altra”, un viaggio nella letteratura femminile del ‘900, con Elisabetta Vergani e al pianoforte Filippo Fanò, a cura di Emisfero Destro Teatro di Cassina de Pecchi.

Domenica 13 marzo, sarà la volta di “Beata Gioventù”, spettacolo teatrale sui diritti dei bambini spiegati dalle maschere, di e con Carlo Ottolini e al violino Eloisa Manera, ancora una volta a cura di Emisfero Destro Teatro. L’ultimo incontro, infine, prevede lo spettacolo “Insieme Narrando”, con Antonio Rosti, a cura di Emisfero Destro Teatro.