fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
Poletti-Mazzei

SEGRATE
COMUNE, AFOL METROPOLITANA E MINISTRO POLETTI INSIEME PER COMBATTERE LA DISOCCUPAZIONE

mar 17 • Cronaca, Home, Politica e AmministrativaNessun commento

Per il Lavoro: da un territorio e per i territori’. Questo il nome del progetto ideato e promosso dal Comune di Segrate in collaborazione con AFOL Metropolitana, l’agenzia di formazione ed orientamento al lavoro di Milano. Il progetto prevede l’apertura di uno Sportello segratese che si occupi di politiche attive per il lavoro, in vista dell’arrivo del centro Westfield, e che porterebbe Segrate ad essere il Comune di riferimento nell’area Sud-Est di Milano per le politiche occupazionali. L’iniziativa al momento sembra aver preso la giusta piega, arrivando a coinvolgere anche il Governo: la settimana scorsa, infatti, l’assessora allo Sviluppo Economico, Viviana Mazzei, ha incontrato il Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, per esporre il progetto.

Quello che insieme al direttore generale e al vicepresidente di AFOL abiamo proposto al Ministro Giuliano Poletti è un Protocollo d’intesa che avrà come capofila il nostro Comune e che coinvolgerà Città Metropolitana, il comune di Milano e il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – ha commentato l’assessora Mazzei -. L’intenzione è di aprire presso il nostro comune uno Sportello AFOL che si occupi di politiche per il lavoro e che coinvolga Segrate e tutte le città a noi limitrofe”. “Il Ministro Poletti per conto del Governo ha annunciato il proprio impegno, intuendo la necessità di creare una cabina di regia sovracomunale che ci metta forze lavoro, finanziamenti e si occupi di ccordinare la parti sociali e datoriali” ha concluso Mazzei.

L’iter per la sottoscrizione del Protocollo d’intesa prevede la convocazione di una Conferenza dei Sindaci metropolitani programmata entro giugno 2017. Le Amministrazioni che aderiranno offriranno ai propri cittadini la possibilità di essere coinvolti nel processo di selezione dei posti che scaturiranno dall’investimento segratese, ma innanzitutto si metteranno a disposizione per andare a cercare nell’immediato opportunità lavorative, bussando alle aziende del proprio territorio e lavorando in stretta collaborazione con AFOL.

“La partita è all’inizio, ma ci sono tutti gli ingredienti per portarla a casa positivamente – ha commentato il sindaco Paolo Micheli-. Tramite il Protocollo d’intesa il Comune di Segrate assume il ruolo strategico di argine e contrasto del perdurare della crisi economica, trasformandosi in soggetto attivo di Politiche economiche innovative e in motore di speranze e di energie: porteremo nuove opportunità e risose che come amministratori abbiamo il dovere di sfruttare a vantaggio dei nostri cittadini”.

Ma l’Amministrazione comunale non si ferma qui, ed ha un obbiettivo ben preciso: l’apertura del centro commerciale Westfield Milan, progetto che ha visto un’investimento di 1.8 miliardi di euro da parte della multinazionale australiana e che, con i suoi seicentomila metri occupati, potrebbe guadagnare il titolo di ‘centro commerciale più grande d’Europa’ (ne abbiamo parlato qui e qui). Nei progetti dell’Amministrazione, infatti, l’apertura del Centro nell’area dell’ex dogana segratese dovrebbe potrare beneficio occupazionale a tutta la cittadinanza, nonchè rappresentare un punto di riferimento per tutti i cittadini in cerca di lavoro: sono previsti 27.000 nuovi posti durante la fase di costruzione e 17.000 nuove posizioni nell’ambito del retail e dell’intrattenimento.

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »