Il CAG Labirinto di Cernusco festeggia 25 anni con un concerto

Insieme alle band della sala prove del Centro, durante la serata si esibiranno anche i ragazzi della Scuola Civica di Musica

Si prepara a un weekend di festa il CAG Labirinto di Cernusco, che, a 25 anni dalla fondazione, spegne le candeline organizzando un concerto memorabile. Per l’occasione, infatti, sabato 6 aprile si apriranno le porte della sala prove del CAG di via Don Sturzo, che da 25 anni accompagna le attività dei giovani di Cernusco, sfornando musica di ottima qualità.

25 ANNI DI PASSIONE PER LA MUSICA

La musica costituisce da sempre una delle principali attrazioni del Centro di via Don Sturzo, che oltre a mettere a disposizione delle band emergenti la propria sala prove e la sala concerti, ha organizzato negli anni diversi eventi e ospitato artisti di rilievo.

In occasione del ventesimo compleanno, festeggiato nel 2014, i ragazzi del Centro di Aggregazione avevano ospitato la band Elio e le storie tese, mentre nel 2008 avevano potuto contare sulla presenza di Roy Paci e dei Club Dogo.

LE BAND

La serata di sabato 6 aprile si aprirà con le esibizioni dei ragazzi della Scuola Civica di Musica di Cernusco dalle 16 alle 18. Alle 21 toccherà invece alle 5 band legate al CAG Labirinto:

  • I The Cage, una “Drama-Rock” band di Milano attiva dal 2015. Il gruppo è formato da tre membri – Alberto Fornasari, Nicolò Centanni, Matteo Permunian – e si è esibita live all’Alcatraz di Milano;
  • I Kaiju Stoner, una band Stoner/Alternative Rock di Milano, che ha già all’attivo la pubblicazione di un EP. I membri del gruppo sono Matteo Marchetti, Francesco Vallerini, Luciano Pontiggia e Michele Ferrani;
  • I Last Green, che nel 2017 hanno pubblicato l’EP Time to live;
  • Gli Screwdriver&Nuts, un gruppo rock della periferia Milanese nato nel 2007, che ha in cantiere le prime creazioni musicali;
  • I From The Basement.