Sulla mia pelle, il film su Stefano Cucchi, sbarca a Melzo e Carugate

Due proiezioni gratuite della toccante pellicola presentata al Festival del Cinema di Venezia

Sette minuti di applausi. È quello che ha ottenuto Sulla mia pelle, film-documentario che racconta la tragica fine di Stefano Cucchi, in seguito alla sua presentazione al Festival del Cinema di Venezia.
Dopo le sale, sono arrivate le proiezioni gratuite, e ora è la volta della martesana: sono già due i circoli e bar che riprodurranno la pellicola, a Carugate il 26 ottobre e a Melzo il 17 dicembre.

IL FILM

Uscito in molte sale italiane e sulla piattaforma online Netflix il 12 settembre, il film, diretto da Alessio Cremonini e interpretato da Alessandro Borghi, indaga l’ultima settimana di vita di Stefano Cucchi, scomparso a ottobre del 2009 a causa di un pestaggio da parte delle Forze dell’Ordine che lo avevano arrestato per possesso di droga.
La pellicola ha ottenuto un grande consenso di pubblico e critica in quanto tratta un argomento di cui a lungo si è discusso e che ha visto per anni impegnata la sorella di Stefano, Ilaria Cucchi, in manifestazioni, processi per accertare i colpevoli e la creazione di un’associazione – Stefano Cucchi onlus –  che opera per i diritti umani e civili.

UN DOCUFILM CHE ARRIVA A TUTTI: LE SPECIALI PROIEZIONI GRATUITE

La grande risposta da parte del pubblico ha generato la voglia di permettere a tutti di godere della pellicola, e con essa sono tante le proiezioni gratuite organizzate in tutto lo stivale proprio grazie all’associazione.

Il 26 ottobre il film arriverà a Carugate: a ospitarne la proiezione sarà il Circolo Culturale Arci Area di via Garibaldi 26. L’ingresso sarà consentito dalle ore 21 e il film inizierà alle 21.30. A seguire, un collegamento via skype con Ilaria Cucchi e l’avvocato Fabio Anselmo. L’ingresso sarà, appunto, gratuito, ma sarà necessario presentare (o acquistare) la tessera Arci. Qui l’evento.

Il 17 dicembre, invece, sarà la volta di Melzo: il Cafè Puccini – via Giacomo Puccini 2 – insieme a Spazio MeM, circolo culturale organizzatore del Melzo Film Festival, proietterà il film alle ore 21. A seguire, l’intervento di Rossana Noria, vicepresidente dell’associazione. Qui l’evento.

Nella zona, esclusa Milano, al momento sono solo altri due gli eventi analoghi organizzati, uno a Desio (MB), l’altro a Trezzo sull’Adda.