Giovani e cittadinanza attiva: online il bando per l’affidamento della “Social House” di Cassina

Uno spazio per la promozione e la valorizzazione della cultura giovanile, del territorio e della sostenibilità ambientale

Foto di repertorio

Essere cittadini attivi è realmente un’impresa! L’Amministrazione Comunale di Cassina de’ Pecchi ha deciso di affidare in concessione d’uso lo spazio “Social House” di via Radioamatori.

Il bando intende sostenere la realizzazione di progetti per la promozione della cultura giovanile, dello spirito di aggregazione delle giovani generazioni, della valorizzazione del territorio e della sostenibilità ambientale, di cittadinanza attiva e cura dei beni comuni.

Il Reality in città

Era il lontano settembre 2017 quando, grazie al richiamo virale innescato in rete, i TheShow hanno ristrutturato l’edificio, riqualificando la struttura da spazio abbandonato a posto di aggregazione giovanile, realizzando il reality “Social House”. Già allora, la redazione di Fuori dal Comune aveva avuto l’occasione di seguire l’avanzamento dei lavori e di intervistare i due. Al termine del programma firmato Rai, l’edificio è stato riconsegnato al Comune, che ora intende destinarlo ai cittadini.

Giovani per il territorio

Il Comune selezionerà un progetto proposto da una o più realtà territoriali nell’ambito delle associazioni, gruppi informali, e soggetti in genere del terzo settore che organizzi e gestisca l’area e che sia in grado di proporre iniziative e di organizzare eventi a favore dei giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, con un occhio peculiare di interazione con il CAG e gli altri servizi inerenti le giovani generazioni.

Come fare domanda

I soggetti partecipanti dovranno far pervenire il proprio progetto al seguente indirizzo: COMUNE DI CASSINA DE’ PECCHI –PIAZZA A. DE GASPERI 1 – 20060 CASSINA DE’ PECCHI (MI) entro e non oltre le ore 12:00 del 16/09/2022. Per tutte le informazioni sul bando e compilare la domanda clicca QUI.