Carugate: una raccolta fondi per il primo progetto abitativo della Fondazione Oltre

L'obiettivo della raccolta è di 16mila euro

Cercare di creare percorsi efficaci che portino all’autonomia residenziale di persone con disabilità, assistendo non solo gli utenti ma anche le loro famiglie. È così che la Fondazione Oltre di Carugate ha sviluppato il suo primissimo progetto, L’Alveare, una residenza con 6 appartamenti, e ora ha attivato una raccolta fondi per portare a termine l’iniziativa.

Una vera e propria casa

L’Alveare è una residenza con 6 appartamenti, più uno per attività comuni. L’idea è stata resa possibile grazie al finanziamento della BBC Milano. Il progetto ha due obiettivi: individuare persone con disabilità che possano essere inserite in un contesto stabile di vita autonoma e individuare anche coloro che vogliono iniziare a intraprendere questo percorso, gradualmente ma progressivamente.

Ti regalo l’autonomia

Per questo secondo obiettivo (“Io ci provo“) è stata promossa una raccolta fondi, che potrà permettere l’assistenza di coloro che sono ancora dubbiosi a causa dei risvolti economici che l’idea di trasferirsi porta con sè. Questa raccolta, che ha un obiettivo di 16mila euro, è destinata quindi a coloro che inizieranno il percorso di autonomia e permetterà di coprire il primo mese di permanenza nell’Alveare.

Per partecipare alla raccolta fondi puoi cliccare qui.

La Fondazione Oltre è attiva dalla fine del 2017; sostiene genitori e familiari di persone con disabilità realizzando progetti e iniziative che permettano di sviluppare l’autonomia lavorativa, residenziale in modo educativo e formativo.