Pioltello: riaperto il ponte del parco della Besozza

Si potrà percorrere il ponte a partire dal 24 luglio

Ottime notizie per tutti gli amanti del parco della Besozza: sono (finalmente) terminati i lavori di riqualificazione del ponte ciclopedonale che permette l’accesso al parco. Il ponte sarà riaperto sabato 24 luglio, come stabilito da un’ordinanza firmata dal Comandante Mimmo Paolini.

Cosciotti: un ponte «bello, nuovo e permetterà una fruizione consona ai cittadini»

Già ad aprile a Pioltello erano cominciati i lavori per la riqualificazione del ponte di accesso al Parco della Besozza, realizzati con l’obiettivo di ridurre al minimo il loro impatto; a questi interventi l’amministrazione aveva dedicato una spesa di 230mila euro.
In questi mesi il ponte è stato ripavimentato ed è stato dotato di un nuovo impianto di illuminazione.
A darne notizia il Sindaco Ivonne Cosciotti durante il suo intervento in apertura del Consiglio comunale del 22 luglio: «È un ponte importante per collegare la città alla Besozza-ha dichiarato Cosciotti-. È bello, nuovo e permetterà una fruizione consona ai cittadini».

Un’apertura che si è fatta aspettare

Tutta Pioltello ha atteso il completamento dei lavori e l’apertura del ponte per mesi. I lavori infatti erano iniziati in ritardo a causa dello scarso approvvigionamento del legno necessario per la riqualificazione. Non poche le polemiche dei cittadini, a cui la Giunta aveva risposto spiegando che era stato stipulato un accordo con l’azienda che aveva ottenuto l’appalto, accordo che prevedeva 90 giorni per la conclusione dell’intervento. Si erano cercate quindi soluzioni provvisore, come l’apertura parziale del passaggio. Finalmente il ponte è aperto e sicuro e garantirà ai cittadini di poter raggiungere il verde della città per il resto dell’estate.