Gorgonzola, il Marconi approda alla finale del progetto “Debate 2021”

La classe 4BL si giocherà il titolo regionale

L’Istituto Tecnico Industriale- Liceo Scientifico “Guglielmo Marconi” di Gorgonzola ha partecipato, per il secondo anno consecutivo, all’evento DEBATE 2021 “Exponi le tue idee”, competizione di dibattito patrocinata da We World. La classe 4BL, vincitrice dei tre gironi eliminatori di Istituto, accompagnata dalla professoressa Carmen Oliva approderà alla finale regionale. 

Ambiente, clima e senso civico

Debate “Exponi le tue idee”, organizzata da We World, rientra nel progetto europeo “End Climate Change, Start Climate of Change” che coinvolge 16 organizzazioni europee. L’obiettivo di questa iniziativa è quello di sollecitare i giovani europei ai temi della cooperazione internazionale e dei diritti umani, del cambiamento climatico e del senso civico.

L’edizione 2020/2021 della competizione è incentrata sulla tematica ambientale e il dibattito, sia per il metodo che per gli argomenti affrontati, ha una valenza anche sul piano dell’Educazione Civica e su quello dei percorsi dei PCTO. 

La preparazione al dibattito permette agli studenti di allenarsi non solo ad una comunicazione efficace e all’ascolto rispettoso, ma anche a soddisfare i bisogni di informazione e selezione delle fonti, sulla base della loro rilevanza e affidabilità. 

Sviluppo sociale e cognitivo 

Le sfide dei gironi eliminatori si sono svolte, online, il 18, 19 e 20 Gennaio. Le tematiche hanno riguardato diversi temi quali “Acqua bene comune: gestione pubblica o privata?”, “Paesi ad alto reddito e risorse per l’emergenza climatica” e  “Viaggi low cost. Opportunità economica o rischio ambientale?”.

Lunedì 1° Febbraio si è tenuta, on line, la finale d’Istituto dibattuta dalle classi 4BL, 4AL e 3CL, vincitrici rispettivamente del primo, secondo e terzo girone eliminatorio. Gli argomenti sono stati “Cooperazione internazionale e diritti umani”, “E’ troppo tardi per il cambiamento climatico” e “Per diffondere il senso civico è meglio reprimere i comportamenti scorretti o educare a quelli virtuosi?”. 

La giuria che ha decretato il vincitore è composta dal Dirigente Scolastico Alessandro Colombo, dall’Animatore Digitale Prof. Mauro Bertola e dalla Sig.ra Milva Desimone in rappresentanza del Comitato Genitori. La referente delle attività culturali dell’istituto, che ha anche seguito questo progetto, è la professoressa Micaela Mander. 

«E’ il secondo anno che la mia classe partecipa e i ragazzi hanno dimostrato interesse e volontà – ha dichiarato Carmen Oliva – É una palestra di democrazia che permette loro di vedere e analizzare le questioni da diverse prospettive, di accompagnarli a una analisi critica dei pro e contro e di apprendere, in modo efficace, ad esprimere il proprio pensiero. Si sono dimostrati all’altezza della situazione e si sono adeguati anche in maniera fattiva e responsabile alla nuova modalità online. Ringrazio il capitano Vergani, gli oratori Buonocore, Di Donato, Incerto e Portelli, gli uditori critici Agalagamage, Cerreti, Colombi, Donadei, Radice e Squillacioti». 

Augusta Brambilla