Pioltello aderisce a Piano City 2020

Un flashmob virtuale sulle note di "Imagine" di John Lennon

concerto gessate

La Città di Pioltello partecipa, anche quest’anno e in tempi di emergenza dovuta al Coronavirus, all’evento “Piano city Milano” con un’iniziativa di flashmob a distanza. Tutti i cittadini sono invitati sabato 23 maggio alle 12.00 a unirsi da casa propria con il loro pianoforte suonando ‘Image’ di John Lennon.

Piano City Milano preludio 2020

La nona edizione del Festival diffuso di pianoforte è stata posticipata al 2021. L’anteprima ‘Piano City Milano preludio 2020’ si terrà dal 22 al 24 maggio con un fine settimana ricco di concerti in streaming e itineranti. Nelle diverse serate i pianisti si alterneranno dalle loro abitazioni, aperte virtualmente al pubblico, con differenti proposte musicali che spaziano dalla classica al jazz, dal pop al rock.
Nel corso dei tre giorni piano tandem e piano risciò gireranno per le vie cittadine dal centro ai quartieri periferici, nel rispetto delle norme di sicurezza vigenti, e si potrà ascoltare musica dalle finestre e dai balconi di casa. Inoltre sono previsti alcuni concerti, fruibili in streaming, da luoghi simbolo della città come il Museo del Novecento, Castello Sforzesco, GAM e molti altr

La musica come nuovo inizio

É stata proprio la musica insieme al canto dai balconi e dalle finestre a dare un messaggio di speranza e di forza per andare avanti nel periodo difficile dell’emergenza Coronavirus.
L’Amministrazione comunale, in un breve nota di presentazione dell’evento, ha dichiarato «un modo per restare uniti e non perdere un legame che unisce. Un evento simbolico che invita tutti i cittadini a continuare a credere nella forza sociale e poetica della loro città per vivere una nuova normalità e un nuovo inizio. Uniamoci al coro aprendo la finestra, magari con dei vicini di casa collaborativi, e facciamo sentire la voce di Pioltello!».

É possibile partecipare aprendo le finestre, suonando il pianoforte, cantando e collegandosi al sito di Milano Piano City 

Augusta Brambilla