Pioltello: la Giunta aderisce alla marcia antirazzista

Il sindaco Cosciotti:«Non dobbiamo temere le persone, ma le ideologie che dividono e creano paure»

La giunta di Pioltello ha aderito a “People-prima le persone”, la marcia antirazzista che si terrà Sabato 2 marzo a Milano.

L’APPELLO DEL SINDACO COSCIOTTI

«Non dobbiamo temere le persone-ha detto il sindaco Ivonne Cosciotti– ma le ideologie che dividono e creano paure. Dobbiamo combattere- ha proseguito– l’intolleranza e ogni forma di discriminazione, in particolare nei confronti delle persone più deboli, per creare un futuro di pace tra i popoli».

DALLA STAZIONE A MILANO

La Rete della pace di Pioltello e altre associazioni si sono date appuntamento il 2 marzo alle 13.30 alla stazione ferroviaria di Limito. Da lì si dirigeranno a Palestro, angolo Porta Venezia, dove, alle 14.00, partirà il corteo, che dopo aver percorso le vie della città arriverà in Piazza Duca d’Aosta dove si terrà un flash mob musicale.