CARUGATE
QUALCHE DRITTA PER CAPIRE INTERNET E PROTEGGERSI DAL CYBERBULLISMO

Il mondo contemporaneo ha consentito l’esplosione di due grossi fenomeni, uno conseguenza dell’altro: da un lato l’uso di Internet, sia in maniera consapevole ed intelligente, ma anche senza logiche e pericoloso, e dall’altro il cyberbullismo, declinazione di un fenomeno tristemente noto da sempre, ma che ora si è spostato nello spazio nascosto e anonimo del web.

‘Quale diritto per i social media? Una serata attorno all’uso dei social media e al problema del cyberbullismo’ è la conferenza organizzata presso il centro culturale Atrion Cafè di Carugate per venerdì 24 marzo dalle ore 21.00 proprio per approfondire queste tematiche molto vicine e sentite dalla comunità locale e dalla sua amministrazione.
Non bisogna demonizzare strumenti sempre più utili alla comunicazione immediata e veloce, ma, semmai, l’uso scorretto o, peggio, l’abuso che se ne può fare” – queste le parole del vicesindaco Gianluigi Maino e assessore alla Cultura per spiegare la serata, che sarà affrontata dal Prof. Giovanni Ziccardi, docente di informatica giuridica dell’Università statale di Milano ed esperto del settore e di social media in particolare, e moderata dalla consigliera Carolina Pasotti.

“I ragazzi (ma non solo) spesso li utilizzano male, a volte non rendendosi conto dei danni che provocano alle altre persone, coperti anche dall’anonimato di Internet che li fa sentire ancora più forti e al sicuro. Proprio per questo serve “educare” le persone all’utilizzo di questi strumenti: l’incontro di venerdì va esattamente in questa direzione” – queste le dichiarazioni di Andrea Lamperti consigliere delegato alle Politiche Giovanili.