SEGRATE
PRIMO STEP DELL’ OPERAZIONE NOVEGRO: ARRIVA ANCHE QUI IL VIGILE DI QUARTIERE

Assistenza all’entrata dell’Istituto Galbusera, controlli sulla sosta irregolare del traffico soprattutto lungo la Rivoltana, verifica dei veicoli abbandonati, degli scarichi abusivi di rifiuti, attenzione al passaggio di autotreni per il trasporto di veicoli presenti in zona e in ultimo, verifica dello stato di fatto delle azioni richieste dal quartiere per risolvere le criticità segnalate.

Ecco quali saranno i compiti del Vigile di Quartiere che finalmente è stato assegnato anche a Novegro, dopo l’attivazione del servizio a San Felice, Milano 2, Lavanderie, Redecesio e Segrate Centro. Giuseppe Zoccali, questo il nome del nuovo agente, è entrato ufficialmente in servizio con il compito di presidiare la frazione segratese, ed è chiamato ad assolvere molteplici compiti finalizzati a garantire una maggiore sicurezza e un più costante controllo dell’area.

Novegro ha il suo Vigile dedicato dunque, una promessa mantenuta dalla giunta Micheli, la quale mette al servizio dei cittadini una figura che mancava in questo territorio, ed era stata richiesta e poi avvallata con voto unanime nel corso del consiglio comunale dello scorso 27 ottobre, all’interno di una delibera che più in generale chiedeva di rilanciare e riqualificare il quartiere (ne abbiamo parlato qui).

I residenti e i negozianti potranno incontrare Zoccali nelle sue 7 ore di lavoro giornaliero a seconda del turno settimanale, che può essere quello mattutino dal lunedì al venerdì dalle 7.00 alle 14.00, oppure quello del pomeriggio dalle 13.00 alle 20.00.

SONIA BERETTA