CARUGATE
IL 2 DICEMBRE LA POSA DELLA PRIMA PIETRA PER LA NUOVA PISCINA

Alle ore 11.25 circa di mercoledì 2 dicembre, in Via Fidelina, verrà posata la prima pietra del cantiere di costruzione per il nuovo complesso natatorio di Carugate, un’opera realizzata da Gestisport in Project Financing per 4.500.000 euro, che lascia promettere di essere una sorpresa per tutti i carugatesi.

Ci siamo guardati attorno e abbiamo visto che le strutture nuove nei paesi limitrofi non si sono limitate ad offrire servizi legati al nuovo  -ha spiegato l’Assessore allo Sport Felice Rigoldiper tanto restare al passo con i servizi presenti sul territorio era fondamentale, per non perdere utenti e continuare ad avere anche in Carugate una struttura adeguata”. Di più non si sbilancia l’Assessore, che promettere di riservare tutti i dettagli sfiziosi del progetto all’interno del prossimo numero dell’informatore comunale “Vivere Carugate”.

Nel frattempo Gestisport, la società che gestirà e finanzierà il progetto con il Comune come garante, il 2 dicembre accoglierà cittadini e autorità per inaugurare l’avvio di un percorso di lavori che dovrebbe durare almeno 34 mesi dall’avvio, periodo durante il quale la vecchia struttura resterà attiva ed efficiente, per venire poi abbattuta una volta conclusi i lavori del nuovo complesso, che non mancherà di prevedere delle aree adibite a spazi verdi e un parcheggio per l’utenza.

Risistemare la vecchia struttura così come è ora, con i corposi interventi di cui necessita, avrebbe comportato costi di poco inferiori a quelli che la società sosterrà per questo ambizioso progetto -ha concluso l’Assessore Rigoldiper arrivare comunque ad avere un impianto non adeguato alle continue nuove esigenze degli utenti. Questa scelta invece consentirà di adeguarci agli standard, con un costo pari a zero per il comune, che in questa operazione sarà solo garante per la società finanziatrice”.

Dunque ci sarà da attendere il 2 dicembre per sapere qualcosa in più.