CERNUSCO
L’ESTATE TI FA BELLA. LA CITTA’ SFRUTTA AGOSTO PER RIFARSI IL LOOK

Se non è un cantiere aperto, Cernusco è comunque una città in mutamento. Non cambierà di certo la sua fisionomia, ma sono molte le migliorie che l’amministrazione sta cercando di apportare con i recenti lavori continuati per tutto il mese d’agosto.

L’opera più ingente è stata forse quella che ha visto lo stanziamento di circa 250mila euro per la riqualificazione della zona industriale di Via Brescia, che dal mese di marzo è stata sottoposta ad un restyling completo che va dalla sostituzione dei lampioni con luci al led molto più sostenibili ed economiche (presto anche in Via Sondrio), sino ad un nuovo asfalto e ad una rete di sottoservizi.

“Siamo molto soddisfatti di questo intervento perché concentrato in pochi mesi e realizzato nei tempi prestabiliti  Via Brescia, collocata nella zona industriale della città, oggi è più sicura, riqualificata totalmente e con impianti di nuova generazione. Un modo anche questo per mantenere e favorire le aziende del territorio rendendo la loro attività sicura in un contesto confortevole”. Questo il commento dell’Assessore alla partita Maurizio Rosci, che ha illustrato l’altro grande polo dei lavori in fase di conclusione. Un ulteriore investimento di 250mila euro è infatti stato destinato alla zona del centro storico, ora provvista di una nuova pavimentazione.

Un’estate intensa dal punto di vista dei lavori urbani, che lascia il passo ad un autunno probabilmente denso di altrettanti interventi, a partire da quello che prenderà il via a metà settembre nella zona di Via San Francesco, con il progetto di una nuova pista ciclopedonale, la rimessa a nuovo dei marciapiedi, la posa di un nuovo asfalto e il restyling dell’illuminazione.

Anche per il 2016 l’amministrazione ha già preventivato interventi per risanare la situazione di alcune strade, come annunciato dall’Assessore Rosci: “I tecnici sono al lavoro anche per progettare un nuovo e importante intervento nel quartiere di Ronco. I lavori si concentreranno nelle vie Mincio e Adda per rifare i marciapiedi dissestati e l’asfalto, e per spostare e riqualificare la pensilina dei bus nei pressi di piazza Ronco”.