I VIDEO DELLA PLAYLIST ESTIVA DEL 2005
IL FESTIVALBAR SFORNA I SUCCESSI MAGGIORI

Anche se le radio dei bagni della riviera continuano a riempire l’aria dell’estate, dopo il walkman e il lettore cd portatile, che avevano l’ascolto della musica dal collettivo al privato, un altro aggeggio dal 1998 si è attestato centrale e devastante tra gli utilizzatori di apparecchi per la riproduzione di canzoni: il lettore mp3. Accanto all’ Mp3, parallelamente resistono ancora qualche anno i lettori portatili di cd audio che leggono questo formato compresso, ma presto tra cellulari smartphone, ipod e simili, anche il cd-rom finirà in soffitta.

ITALIANE
Poche volte come quest’anno l’estate è firmata quasi completamente dai grandi successi del Festivalbar, che di lì a due anni sarebbe poi terminato. Il 2008 infatti sancisce la fine della kermesse musicale in concomitanza con la fine delle classifiche dei cd-singoli più venduti, ormai insignificanti a causa della disponibilità di brani online.

Comunque, su tutte le hits italiane, quell’anno si riempie di canzoni come “Almeno Stavolta” con cui Nek vince il Festivalbar appunto, “Vivimi” di Laura Pausini, “Mi fido di Te” di Jovanotti, “Cleptomania” degli SugarFree, “Estate” dei Negramaro che iniziano a sfondare quell’anno nonostante l’ultimo posto a Sanrem con il brano “Mentre tutto scorre”. Proprio dal Festival della Canzone Italiana edizione 55, arriva “Angelo” di Francesco Renga, vincitore del Festival e unico brano di un’edizione che consegna ai ricordi solo il brano vinsero appunto e l’ultimo in classifica (I Negramaro appunto). Nell’estate 2005 spopolano sotto gil ombrelloni Paola e Chiara con “Vamos a bailar”. Povia con “i bambini fanno oooh” ha una delle melodie più note dell’anno.

STRANIERE
Folto come sempre il panorama musicale importato dall’estero. Grandi i nomi in classifica e ai vertici delle hit estive. Partiamo con “Hang up” di Madonna, “Secret World” dei Tears For Fears, “You’re beautiful” di James Blunt, “Army of lovers” di Lee Ryan, “Bad Day” di Daniel Powter, e Juanes con “La Camisa Negra”.

Qui la video playlist con le canzoni elencate nel pezzo.