GORGONZOLA
CONSUMO DI SUOLO, AGRICOLTURA E BIODIVERSITA’. DIBATTITO E APERTIVO IN CASCINA PAGNANA

Immagine di copertina presa dal profilo Facebook della Comunità Solidale della Pagnana

E’ vero, questo è l’anno di EXPO, ma è anche l’Anno Internazionale dei Suoli, così come dichiarato dalla FAO.

Slow Food Gorgonzola e Martesana, organizza a questo proposito per sabato 18 aprile, un alternativo pomeriggio in cascina Pagnana, al confine tra Gorgonzola e Pessano, accanto alla metro di Cascina Antonietta (qui indicazioni)

Dalle 15.00 alle 18.30 saranno numerose le attività organizzate nell’aia e sotto i portici della cascina. Si inizierà con uno scambio di consigli sulla botanica, la semina, la coltivazione di un orto, tutto corredato da un reale approvvigionamento di bulbi da piantare e semi da interrare cimentarsi con la coltura.

Sempre nel pomeriggio si potrà far visita all’orto solidale di Slow Food, che fa parte del più ampio progetto degli Orti Solidali.

I più piccoli troveranno uno spazio interamente dedicato a loro, con giochi istruttivi e una succulenta merenda comunitaria.

Il momento più didattico e informativo, si svolgerà alle 18.30 con una tavola rotonda sul consumo dei suoli, che mira ad un’attenta riflessione sull’importanza di un suolo fertile e su un’agricoltura attenta all’ambiente e alla biodiversità.
Al dibattito, moderato da Paolo Ambrosoni di Slow Food, interverranno Stefano Salata (Centro di Ricerca sui Consumi di Suolo, del Politecnico di Milano), Daniele Fedeli (Azienda agricola Corbari), Angelo Stucchi (Sindaco di Gorgonzola), Giorgio Monti (Sindaco di Mezzago, Associazione Comuni Virtuosi).

I prodotti della terra non saranno però solo al centro di alcuni dibattiti, ma saranno anche la degna conclusione di un pomeriggio a contatto con la natura e la dimensione agraria del nostro territorio. Al termine dell’evento infatti, organizzato in collaborazione con Associazione Astroy, Comunità Solidale della Pagnana, Salviamo il paesaggio difendiamo i territori, verrà offerto un aperitivobuono, pulito e Giusto”.