CARUGATE
VITE AL CENTRO. UNA SERATA SUL LAVORO NEI CENTRI COMMERCIALI

Più volte nel dibattito sull’ampliamento del Centro Commerciale Carosello, si è parlato degli aspetti negativi del progetto, legati non solo all’impatto ambientale, ma ad un più generale modo di lavorare e di far lavorare i dipendenti.

A Carugate, l’ Arci Area ha spesso sostenuto questo argomento, ed ora ha deciso di organizzare una serata il prossimo giovedì 26 marzo alle 21.30 nella propria sede di Via Garibaldi 26, per spiegare a fondo ciò che intende con questa critica, avvalendosi anche del documentariovite al centro“, che sarà proiettato durante l’incontro (video di copertina).

La maggior parte degli impiegati nella grande distribuzione sono donne con un’età media di circa 35 anni. Salvo alcuni casi fortunati, sono le stesse che in Italia portano sulle spalle il doppio carico di lavoratrici e madri, reggendo il peso sia della famiglia sia delle economia domestica, in un paese in cui la spesa per il welfare diminuisce anno dopo anno -scrivono dal Circolo Culturale Vite al centro è una riflessione attorno a questi temi e questi tempi, sulle conseguenze dei processi di trasformazione che coinvolgono tutti, ma in definitiva pesano sui più deboli”.

Le protagoniste dei 76 minuti di film, sono infatti due donne coetanee e amiche, che lavorano in un centro commerciale e che sono all prese con passi importanti della loro vita, sposarsi, avere un figlio, cambiare lavoro. Due storie exempla di mille altre simili nella quotidianità.

L’appuntamento è dunque per una serata di cinema e informazione, che avrà come contorno la solita offerta del baretto del circolo, con birre artigianali e cucina anche veg a prezzi popolari.