BRUGHERIO
UNA SERATA “CON ALTRI OCCHI”, PER DISCUTERE DELLA “NORMALITÀ’ DEI DIRITTI” E DELLA DISABILITA’

Promuovere, proteggere e garantire il pieno ed uguale godimento di tutti i diritti umani e di tutte le libertà fondamentali da parte delle persone con disabilità, e promuovere il rispetto per la loro intrinseca dignità“.

L’articolo 1 della “Convenzione ONU per i diritti delle persone con disabilità”, spiega esattamente con queste parole, il senso di un percorso culturale verso l’integrazione, il rispetto e l’accettazione degli individui, nella loro specificità e unicità, fatta di abilità diverse ma profondamente dignitose e valide.

Per questo domani 3 dicembre alle ore 21.00, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti delle Persone con Disabilità, l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Brugherio, in  collaborazione con Ledha e Coordinamento Disabilità e Diritti, ha organizzato una serata all’ Auditorium di Via San Giovanni Bosco.

L’incontro parte dalla presa di coscienza che gli individui più vulnerabili all’interno del contesto sociale, vanno sostenuti affinché riescano a dar voce non solo ai loro bisogni, spesso già evidenti, ma alle loro aspettative, al loro punto di vista sul mondo, al loro pensiero.

Una comunità attenta agli altri, capace di attivare una discussione pubblica per analizzare le problematiche quotidiane di ogni singolo cittadino e capace di accogliere e valorizzare le differenze -spiegano dal Comune- è una comunità più ricca, aperta e dinamica.”

La serata si articolerà in quattro momenti differenti, con altrettanti relatori e argomenti centrali.
Si affronterà con Giovanni Merlo della Ledha, il tema dei diritti dei disabili in tempo di crisi, mentre con Amedeo Salamina di ANFASS Onlus Martesana, si toccherà il prezioso tema del lavoro per le persone portatrici di handicap.
Della vita nei centri diurni se ne parlerà con Loredana Roi, invece con Elena Della Rocca, violoncellista dell’Orchestra Allegro Moderato di Milano, si affronterà il tema della musicoterapia e della musica come incentivo relazionale.

Verrà proiettato inoltre il video ““Nulla su di noi senza di noi!” curato da Fish in collaborazione con Agenzia Contrasto.
Interverrà durante al serata, che si chiuderà con un concerto di pianoforte, il Presidente Coordinamento Disabilita Diritti MB, Giorgio Fumagalli.

Per qualsiasi