MARTESANA
MINI-IMU: COS’E’
E IN QUALI COMUNI SI PAGA

Il 24 gennaio si avvicina, e si porta appresso confusione e rabbia.
Rabbia per chi dovrà pagare l’orma nota Mini-IMU, e confusione per tutti coloro che non hanno ben capito perché devono pagarla. Per fare chiarezza intanto, il Comune di Cernusco ha indetto per martedì 14 gennaio alle 20.30 in Biblioteca, una serata per rispondere ai dubbi dei cittadini in merito a questa nuova “mini tassa”, cui saranno presenti sia il Sindaco Eugenio Comincini, che l’assessore al Bilancio Maurizio Rosci .

Nel frattempo , proviamo anche a noi a darvi un paio di indicazioni su questa tassa con scadenza ravvicinata.

 

COS’E’ LA MINI-IMU:

Prima che il Governo Italiano abolisse la tassa IMU sulle prime case, alcuni comuni avevano già deliberato un aumento delle aliquote base superiore al 4 per mille fissato dallo Stato. Ebbene, la Mini-IMU altro non è che un’imposta corrispondente al 40% della differenza tra le aliquote stabilite a livello nazionale, e le aliquote decise dai comuni.

 

CHI DEVE PAGARE E PER COSA:
La Mini-IMU, dev’essere versata per la prima casa entro il 24 gennaio prossimo,  solo nei comuni che per il 2013 avevano alzato l’aliquota di base sopra lo 0,4%.  Non si pagherà la tassa, su tutte le abitazioni diverse dalla prima casa, e sugli immobili di lusso, per i quali dev’essere già stata versata l’intera cifra a dicembre. Anche tutte le categorie che nel 2013 erano state esentate dal pagamento dell’ IMU, dovranno adesso versare l’imposta residuale:

– coniugi che ricevono assegnazione di un abitazione a seguito di una separazione o divorzio
– coloro che hanno assegnate case in cooperativa
– i proprietari di terreni agricoli, o di immobili rurali
– le categorie come forze dell’ordine, militari, vigili del fuoco che sono in possesso di un solo immobile

 

IN QUALI COMUNI DELLA MARTESANA SI PAGA:
Non in tutti i comuni della Martesana i cittadini dovranno pagare la tassa.
Sicuramente dovranno farlo i residenti di  Brugherio e Cologno, le due città con le aliquote  più alte applicate sulla prima casa, tanto che a Cologno  le rimostranze dei cittadini sono state parecchie e vibranti negli ultimi giorni.

Vediamo un elenco dei comuni della Martesana che dovranno pagare la Mini-IMU:

Brugherio (aliquota fissata al 5.50 )
Cassina de’ Pecchi  (aliquota fissata al 5 )
Cavenago di Brianza (aliquota fissata al 4.50)
Cernusco Sul Naviglio (aliquota fissata al 4.90)
Cologno Monzese (aliquota fissata al 5.10)
Inzago (aliquota fissata al 4.50)
Paullo (aliquota fissata al 5.50)
Non dovranno pagare invece, i residenti a:

Agrate Brianza
Bussero
Caponago
Carugate
Gessate
Gorgonzola
Liscate
Melzo
Pantigliate
Peschiera Borromeo
Pessano Con Bornago
Pioltello
Pozzuolo Martesana
Rodano
Segrate
Settala
Vignate
Vimodrone