MARTESANA: PRIMARIE PD. STRAVINCE RENZI, CIVATI DAVANTI A CUPERLO

Partecipazione al di sopra delle aspettative.

Questo il commento che si sentiva ieri girando tra i gazebo della martesana.

Gli elettori del Pd e del centro sinistra si sono messi in fila, ancora una volta, per eleggere il loro nuovo segretario.

Dati che confermano quelli nazionali, con una schiacciante vittoria del sindaco fiorentino Matteo Renzi, che in martesana oscilla tra 64% e il 71% dei consensi.

Ma se l’esito del vincitore era per molti abbastanza scontato, è stata la disputa tra il secondo e il terzo a rivelare qualche sorpresa, con il sorpasso in parecchi comuni dell’est milanese, del candidato outsider Pippo Civati su Gianni Cuperlo.

 

IL PD DELLA MARTESANA AL VOTO

 

Bussero: 519 Votanti, Renzi 342 (65,8%), Civati 109 (21%), Cuperlo 67 (12,90%)

Carugate: 603 votanti, Renzi 401 (66,5%), Civati 135 (22,3%), Cuperlo 67 (11,1%)

Cassina De’ Pecchi: 716 Votanti, Renzi 512 (71,5%), Civati 125 (17,4%), Cuperlo 73 (10,2%)

Cernusco sul Naviglio: 1.747 votanti.  Renzi 1.250 (71,1%), Civati 313 (17,8%), Cuperlo 195 (11,1%), nulle 2

Gorgonzola: 1.002 votanti. Renzi 639 (63,7%), Cuperlo 168  (16,7%) Civati 195 (9,4%) 

Pessano con Bornago:  399 votanti.  Renzi 259 ( 64,9 %); Cuperlo 71 (17,8%) Civati 69 (17,3%)

Melzo: 828 votanti. Renzi  529 (62%), Cuperlo 153 (18,4%), Civati 145 (17,5%)

Segrate:  2032 votanti: Renzi: 1416 (69,8%), Civati: 360 (17,7%), Cuperlo 270 (12,3%)

Vimodrone:  832 votanti. Renzi 534  (64, 1%). Civati 177  (21, 2%), Cuperlo 120 (14, 4%)

 

Tutti i risultati qui