MARTESANA – Allarme maltempo: monitorato speciale il Trobbia. Allerta anche sulla Strada Padana Superiore

Allarme maltempo anche in Martesana.

Il ricordo dell’alluvione che colpì la zona nel 2002, con l’esondazione dell’Adda, è ancora vivo e da un paio di giorni la Protezione Civile locale sta attentamente monitorando la zona per prevenire eventuali disgrazie.

In particolare le tute gialle stanno sorvegliando con attenzione le zone di Gessate, Bellinzago, Masate ed Inzago, attraversate dal torrente Trobbia, attualmente in piena ma con un regime strettamente controllato per prevenire possibili danni dovuti all’esondazione; alcuni interventi di prevenzione, liberando tombini e scarichi ostruiti, sono già stati effettuati in questi giorni dalla Protezione Civile di Gessate.

Più tranquilla invece la situazione del Naviglio Martesana il cui letto è semivuoto per il regime di asciutta autunnale; i problemi in questo caso potrebbero arrivare dai canali scolmatori secondari che confluiscono o partono dal Naviglio che attualmente sono gonfi d’acqua e potrebbero portare a qualche piccola esondazione nelle zone di aperta campagna.

La Protezione Civile di Gessate ha diramato da alcuni giorni un comunicato di allerta per chi percorre la Strada Padana in zona, ma al momento la situazione è ampiamente sotto controllo.