GORGONZOLA – Scomparso Giuseppe Silvano Dalaidi: da sabato nessuna notizia del 78enne. La Polizia chiede aiuto ai cittadini: “Se qualcuno l’ha visto, parli”

Continuano, purtroppo senza risultati, le ricerche di Giuseppe Silvano Dalaidi, 78enne residente a Gorgonzola, scomparso da sabato 7 maggio.

Dopo tre giorni di ricerche (la famiglia ha dato l’allarme solo lunedì) e dopo cinque giorni di lontananza da casa, si inizia a temere il peggio.

Per questo la Polizia locale ha diramato un comunicato, invitando chiunque l’avesse visto a comunicarlo al più presto.

L’uomo, residente in via Boito 19 con la moglie, è uscito di casa verso le 21 dopo un piccolo diverbio con la consorte. Niente di che, in realtà, un normalissimo litigio domestico. Ma dopo l’allontanamento, non ha fatto più rientro.

Al momento della scomparsa, indossava un maglioncino azzurro e dei pantaloni grigi.

Nelle ricerche sono stati coinvolti i carabinieri, la Polizia locale, la Protezione civile di Gorgonzola. Si procede a 360°, in qualsiasi direzione: il 78enne, infatti, uscito a piedi, potrebbe aver preso qualsiasi direzione, essere salito su qualsiasi mezzo pubblico.

L’unica soluzione esclusa è quella che Dalaidi sia entrato nella stazione della metropolitana di piazza Europa, almeno non dall’ingresso principale che è sorvegliato dalle videocamere e dalle cui immagini non risulta il passaggio dell’uomo.

Da ieri, inoltre, sono stati coinvolti anche il Nucleo dei Sommozzatori dei Vigili del fuoco, un elicottero che sorvoli la zona (soprattutto i campi) e il Nucleo Cinofili della Croce Bianca di Bergamo.

L’uomo era in buona salute anche se stava attraversando un periodo un po’ sottotono. Non usa il cellulare, mentre ha con sé il portafoglio con i documenti.

La Polizia locale chiede l’aiuto della cittadinanza: chiunque avesse informazioni, può contattare lo 02.95300950.

Eleonora D’Errico