CERNUSCO SUL NAVIGLIO – Bcc, è Enio Sirtori il nuovo Presidente

L’attesissimo scontro che si attendeva da mesi per i vertici della Bcc di Cernusco si è finalmente concluso: domenica 22 maggio, l’assemblea dei soci, con un testa a testa di 707 a 902 voti, ha nominato Enio Sirtori nuovo Presidente del Consiglio di Amministrazione della Banca di Credito Cooperativo cernuschese.

No Banner to display

Il clima già dalle 9 della mattina, ora di inizio dell’assemblea, era teso, e i volti delle 700 persone che affollavano le sale dell’istituto Leonardo Da Vinci, oscillavano dai più incerti ai più convinti, tutti accumunati dalla precisa volontà di decidere del futuro di quella che era evidente rappresentasse per loro ben più che una semplice banca.

Dopo un breve resoconto dell’operato di questi tre anni di mandato della precedente giunta, si è lasciato spazio al dibattito, in cui numerosi soci hanno preso parola esprimendo la loro opinione sul passato e sul futuro della loro banca.

Sia il sindaco Eugenio Comincini, sia il presidente della federazione italiana del credito cooperativo, avvocato Alessandro Azzi, hanno espresso un giudizio positivo sul lavoro compiuto negli anni post commissariamento dalla Bcc di Cernusco, in particolare il presidente Azzi ha detto che la federazione è stata molto soddisfatta del lavoro compiuto in questi ultimi sei anni, aggiungendo che spera che, qualsiasi sia l’esito della votazione, la rotta rimanga sostanzialmente la stessa.

La sala non è stata sempre così clemente con il consiglio uscente, spesso rivolgendogli pesanti critiche, generalmente sfociate in una speranza di rinnovamento con queste elezioni.

Dopo una lunga fila, i soci presenti all’assemblea, hanno infinite potuto esprimere la loro preferenza. Gli scrutini si sono conclusi intorno alle cinque del pomeriggio quando sono emersi i nomi del nuovo consiglio di amministrazione che con 6 consiglieri della vecchia squadra e 2 nuovi si appresta a guidare la nostra Bcc per i prossimi tre anni.

Ecco i nomi degli eletti: Giovanni Farina (riconfermato), Pierluigi Assi (riconfermato), Ettore Marchesi (riconfermato), Angelo Marasco (riconfermato), Alberti Rotondi (riconfermato), Giovanni Bolla (riconfermato), Maurizio Comi (nuovo), Giampiero Marfur (nuovo).

Davide Marasco