CARUGATE – Letture e cene per conoscere le culture del mondo: il 22 maggio prende il via la sedicesima Festa della cultura dei popoli

Popoli in festa: due settimane per favorire la conoscenza reciproca e lo scambio tra le culture del mondo, in particolare tra quelle che vivono a Carugate e limitrofi.

Inizia domenica 22 maggio la sedicesima Festa della cultura dei popoli, organizzata dall’Ufficio Pace del Comune di Carugate e dal CEM, Comitato Educazione alle Mondialità.

Si inizia domenica 22 con l’adesione all’iniziativa “Vuoi la pace? Pedala”, biciclettata per la pace promossa dal Coordinamento milanese per la pace in Comune.

Martedì 24 maggio, alle 21, presso Atrion Café, si terrà l’iniziativa “Gli assaggi di Scaffale sul mondo”, durante la quale verranno presentati i libri donati alla biblioteca da viaggiatori/lettori, provenienti dal mondo. Gli assaggi di letture dal mondo proseguiranno fino al 14 maggio, tutti i martedì sera, stesso posto stessa ora, con questo programma: Est Europa (24 maggio), Latino America (31 maggio), Africa e Francia (7 giugno), Brasile (14 giugno).

Il clou della festa si svolgerà il 27 e il 28 maggio, con il partenariato tra la biblioteca di via San Francesco e una biblioteca di Suciaeva (Romania): il 27 maggio (alle 20.30) si terrà la presentazione e uno scambio di letture, il 28 (alle 18.00) l’inaugurazione del parternariato, a cui seguiranno la cena solidale (ognuno porta un piatto da condividere) e lo spettacolo di musiche dall’est, Rapsodia Band.