Melzo, l’arte del fumetto spiegata a grandi e piccini

Tre giornate per adulti e ragazzi dai 12 anni in su dedicate alla scoperta del fumetto

Sei appassionato di fumetti? La Biblioteca Vittorio Sereni di Melzo ha organizzato un ciclo di tre laboratori gratuiti, l’1,l’8 e il 15 febbraio, dedicati alla storia del fumetto, per prendere dimestichezza con questa arte del disegno e della narrazione.

IL FUMETTO

Il termine fumetto, che tutti conosciamo, si riferisce alla nuvoletta, simile a uno sbuffo, utilizzata per riportare il dialogo tra i personaggi. Negli USA e nei paesi anglofoni i fumetti sono denominati comics o comic books. In Giappone vengono chiamati manga, ossia immagini in movimento, mentre in Francia bande dessinée, banda disegnata, e in lingua spagnola historieta o tebeo.

I LABORATORI A MELZO

L’iniziativa prevede tre laboratori gratuiti, a cura dell’illustratore Mauro Ferrero, che saranno rivolti all’approfondimento della storia del fumetto e delle sue tecniche narrative e grafiche, in un percorso che condurrà alla realizzazione di una tavola con storia e personaggio inedito.

Gli incontri si terranno nelle giornate di sabato 1° febbraio, 8 febbraio e sabato 15 febbraio dalle 15.30 alle 17.30 presso il Piano -1 della Biblioteca Vittorio Sereni.

COME PARTECIPARE

Le iscrizioni – gratuite – sono aperte agli adulti e ai ragazzi a partire dai 12 anni in su; è possibile partecipare solo dopo avere effettuato l’iscrizione presso la Biblioteca, per un massimo di 20 posti disponibili.

Per maggiori informazioni e iscrizioni contattare il numero 02.95738855 oppure inviare una email all’indirizzo di posta elettronica biblioteca.melzo@cubinrete.it.

 

Augusta Brambilla