Cambiago, la “polvere” sotto il tappeto

Dosi di cocaina trovate in auto durante un normale controllo. Arrestato 38enne albanese

Un normale controllo della circolazione stradale si trasforma in un sequestro di cocaina e in un processo per direttissima in Tribunale a Milano. Questa la storia di un 38enne albanese arrestato nella serata di ieri, Giovedì 9 gennaio, a Cambiago.

IL CONTROLLO E LA SCOPERTA

I carabinieri, durante un normale servizio di controllo stradale, hanno fermato un uomo alla guida della sua auto di forte cilindrata. Puntati gli occhi dentro la macchina i militari hanno notato alcune dosi di cocaina nascoste sotto il tappetino e così è scattata la perquisizione che si è conclusa con il recupero e il sequestro di 18 dosi di polvere bianca – pari a circa 9 grammi – e di 400 euro che il 38enne aveva in tasca.

IL PROCESSO PER DIRETTISSIMA

L’uomo è ora sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria stabilita durante il processo per direttissima che si è tenuto oggi, Venerdì 10 gennaio, al Palazzo di Giustizia di corso di Porta Vittoria.