ITSOS Cernusco, torna la “Notte Bianca” del Liceo Classico

«Altro che lingue morte e topi di biblioteca, la cultura antica e i suoi cultori sono più vivi che mai!»

credit: ITSOS Marie Curie

Sono 435 in tutta Italia le scuole italiane che si preparano a vivere la VI edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico che si svolgerà – in contemporanea – Venerdì 17 gennaio dalle 18.00 alle 24.00. Tra loro anche il “Marie Curie” di Cernusco sul Naviglio che proporrà un percorso da condividere con adulti, furi studenti ed ex classicisti.

LA NOTTE BIANCA DEL LICEO CLASSICO MARIE CURIE

Il clou dell’iniziativa del liceo cernuschese sarà una versione rivisitata in chiave comica della tragica vicenda del dottor Faust di Marlow. Alternanza tra cultura classica e cultura pop, da Cicerone e Catilina che giocano a carte, fino all’isola dei famosi. Con il duplice obiettivo di avvicinare il grande pubblico alla classicità e la scuola al territorio, la serata sarà ricca di iniziative, come mostre fotografiche, letture, canti, recitazioni, musiche e degustazioni, classiche e moderne.

NOTTE NAZIONALE DEL LICEO CLASSICO

Giunta alla sua VI edizione, la Notte Bianca del Liceo Classico nasce ad Acireale, al Liceo Gulli e Pennisi, da un’idea del prof. Rocco Schembra, docente di Latino e Greco. Da allora è stato un crescendo di attenzione e riconoscimenti, da parte del pubblico, dei mezzi d’informazione e del Ministero della Pubblica istruzione.

Da ormai 6 anni, in contemporanea – dalle 18.00 alle 24.00 – i licei di ogni parte d’Italia Italia mettono in scena spettacoli, organizzano degustazioni e concerti per promuoversi e promuovere la cultura classica al grande pubblico