Brugherio, il Natale si fa solidale con Croce Rossa

Tanti eventi e collaborazioni per permettere a tutti di rendere "più buono" il proprio Natale

Il caratteristico rosso del Natale, quest’anno, prenderà le sfumature delle divise dei volontari di Croce Rossa, che a Brugherio hanno organizzato una serie di iniziative tutte volte alla solidarietà e all’aiuto ai meno fortunati. Feste, cene, raccolte di giocattoli e prodotti a km 0, vendita di gadget e il classico, amatissimo Babbo Natale, pronto a presentarsi a casa di ogni bambino per stupirlo durante la notte più magica dell’anno.

IL PROGRAMMA SOLIDALE DI NATALE

Si parte oggi, venerdì 29 novembre, con la prima cena di beneficenza di Croce Rossa, organizzata con la collaborazione del ristorante Mirò. Prenotazioni sold out per un evento che ha tutte le carte in regola per trasformarsi in una serata da ricordare.

Dal 2 all’8 dicembre si continua con il buon cibo: in collaborazione con Alveare Bundalinda – il programma per l’acquisto di prodotti a km 0 direttamente dai produttori – sarà possibile scegliere alcuni alimenti da destinare direttamente al programma Fresco per tutti del comitato brugherese, che tutte le settimane si occupa di consegnare del cibo alle famiglie bisognose del territorio. I prodotti selezionati saranno contrassegnati dalla dicitura “spesa solidale”: si tratterà dei migliori prodotti dei contadini, venduti a prezzo inferiore rinunciando così a una parte del ricavato. Per acquistarli, tutti i martedì presso Bundalinda (via san Domenico Savio 23), è necessario prenotarli qui.

Spazio ai giocattoli: dall’1 al 20 dicembre prenderà infatti il via la raccolta dedicata ai più piccoli. Tutti i giocattoli nuovi, marchiati CE, potranno essere donati al Comitato per permettere anche ai bimbi meno fortunati di credere nelle infinite possibilità di Babbo Natale. Il Comitato supporta mensilmente 250 persone del territorio, e quasi la metà di loro sono minori: per contribuire a regalar loro un Natale magico è possibile consegnare i giocattoli nella sede di via Oberdan 83, tutte le sere a partire dalle 20.

Ma passiamo al divertimento: mercoledì 4 dicembre Bundalinda – sempre in via San Domenico Savio 23 – ospiterà i No.Ta, rock band brugherese che, con un live a ingresso gratuito, inaugurerà la vendita delle tazze motivazionali di Croce Rossa, le mug di ceramica riportanti la scritta “È sempre il momento giusto per fare la cosa giusta”.
Un gadget irrinunciabile, che sia un regalo per sé o per gli altri, che contribuirà, con la piccola spesa di 7 euro, ai progetti che ogni giorno il Comitato di Croce Rossa svolge per aiutare chi è meno fortunato.

Per restare in tema acquisti, sabato 14 dicembre, al mercato di Brugherio, dalle 8.30 alle 12.30, al costo di 5 euro sarà possibile acquistare il panettone artigianale Classico Deluxe, frutto della collaborazione tra LIDL Italia e Croce Rossa Italiana.

Le tazze – complete di scatola – e i panettoni artigianali sono acquistabili anche scrivendo a gift@cribrugherio.org.

Arriviamo ora all’ultimissimo – e più magico – appuntamento del Natale firmato Croce Rossa: la sera del 24 dicembre, come da tradizione, Babbo Natale, accompagnato dai suoi aiutanti e dalle renne, consegnerà i regali a casa dei bambini.
Per prenotare il proprio Babbo Natale è sufficiente compilare l’apposito form: la richiesta verrà inoltrata alla sua segreteria ufficiale, che procederà a contattarvi. Le visite di Babbo Natale, elfi e renne si svolgeranno tra le 20 e le 24. Per motivi organizzativi non è possibile scegliere l’orario esatto, ma è possibile indicare la fascia oraria desiderata. L’orario della visita verrà comunicato entro il 21 dicembre via mail. Il servizio è a offerta minima di € 25.