Elezioni Cologno: prove di intesa tra M5S e liste civiche

Incontri tra Movimento 5 Stelle e diverse liste civiche. Si cerca un programma condiviso, ma il nodo principale potrebbe essere il candidato sindaco.

fonte: edizioniilpuntodiincontro.it

Dopo l’invito rivolto ai 5 Stelle del capogruppo del Partito Democratico Giovanni Cocciro per un’alleanza, la politica di Cologno si scalda e si muove in vista delle elezioni amministrative della prossima primavera. Un ciclo di incontri tra il Movimento 5 Stelle e diverse liste civiche (Cologno Solidale e Democratica, Cologne Libera, Movimento Civico Colognese) c’è già stato per valutare la possibilità di una alleanza alla prossima tornata elettorale. Ambiente, innovazione e sociale sono i temi maggiormente discussi durante gli incontri e sui quali i penta stellati dicono di aver riscontrato una «reale condivisione».

CSD: «INCONTRO INTERLOCUTORIO»

Cologno Solidale e Democratica ha parlato di «incontro tranquillo e interlocutorio», al quale sicuramente ne seguirà un altro. E’ evidentemente ancora presto per dire che un’alleanza sta per nascere, ma la strada per provarci sembra segnata: programma, squadra e, elemento non indifferente, candidato sindaco, punto sul quale potrebbero sorgere le maggiori difficoltà. «Siamo ancora lontani da un accordo – hanno detto da Cologno Solidale e Democratica -. Fondamentale – hanno proseguito – è arrivare al prossimo incontro con una bozza di programma condiviso». Quanto al “capitale umano” la lista rappresentata in consiglio da Loredana Verzino chiede una «squadra competente» e la «rigenerazione della classe dirigente», oltre ad un candidato sindaco «lontano dalle logiche di spartizione partitica» e  «capace di coordinare un gruppo poco omogeneo».