Cassina de’ Pecchi, piscina: «Ormai ci siamo»

Apertura prevista entro i primi 10 giorni di ottobre. Elisa Balconi: «Lo sport è aggregazione, è socializzazione, è educazione»

«Ormai ci siamo!». Così l’Amministrazione Comunale di Cassina de’ Pecchi, attraverso la sua pagina Facebook, ha annunciato l’imminente fine dei lavori nella piscina comunale. Il progetto (project financing) messo appunto dalla passata Amministrazione Mandelli sta arrivando a conclusione in questi giorni e, si legge  nel comunicato, «porterà in paese un impianto completamente rinnovato e con nuove funzionalità aggiunte».

UN’ATTENZIONE PARTICOLARE

Il nuovo impianto permetterà anche alle persone con disabilità di svolgere l’attività in acqua. Oltre a questo saranno organizzate nuove attività nella palestrina all’interno della struttura e, per chi accompagna i fruitori della piscina, sarà messa a disposizione una nuova area Hospitality.

EGIDIO VIMERCATI: «I LAVORI STANNO PROCEDENDO SPEDITAMENTE»

È stato l’assessore ai Lavori Pubblici, Egidio Vimercati, a fare il punto sui lavori e a mettere nero su bianco l’obiettivo, ovvero l’apertura dell’impianto entro i primi 10 giorni di ottobre. «Lo scorso Lunedì, insieme al nuovo direttore Mario Franchi e al sindaco, abbiamo fatto una visita all’impianto natatorio – ha detto il responsabile dei lavori pubblici -. Abbiamo così constatato – ha proseguito l’assessore – che i lavori stanno procedendo speditamente e che tutti i soggetti impegnati nei lavori stanno dando il massimo per raggiungere l’obiettivo comune, che è quello di riaprire la piscina nella prima decade di ottobre»