Volontariato in ospedale: Melzo festeggia la giornata nazionale di ABIO

Tra le 150 piazze italiane scelte dalla onlus per festeggiare c'è anche piazza della Vittoria a Melzo

ABIO – Associazione per il Bambino In Ospedale – festeggia la Giornata Nazionale 2019, e chiama a raccolta tutti coloro che desiderano diventare volontari.

“Per Amore, per ABIO” è lo slogan che contraddistingue la XIV edizione della Giornata Nazionale, che si terrà sabato 28 settembre in oltre 150 piazze italiane tra cui piazza della Vittoria a Melzo.

LA GIORNATA ABIO A MELZO

I volontari saranno a disposizione per dare informazioni e, a fronte di una donazione, si potrà ricevere un cestino di gustose pere, simbolo della giornata, e curiose ricette con cui mettersi alla prova. Il contributo sarà utilizzato per l’organizzazione degli annuali corsi di formazione per nuovi volontari, risorsa fondamentale per l’attività dell’associazione.

ABIO, ONLUS PER I BAMBINI

ABIO, Associazione per il Bambino in Ospedale, è una Onlus che nasce nel 1978 a Milano, con lo scopo di sostenere i minori e le loro famiglie durante il periodo di ospedalizzazione alleviando l’impatto traumatico della malattia. È presente su tutto il territorio nazionale con 5.000 volontari in oltre 200 reparti di pediatra, riuniti in 66 associazioni ABIO.

In martesana è stata costituita una sezione ABIO nel 1986, presso l’ospedale Uboldo di Cernusco sul Naviglio, grazie all’impegno di un gruppo di volontari supportati dalla sensibilità del primario dr. Gaboardi. Nel 1991, su richiesta del nuovo primario dr. Merli, forte sostenitore della mission, i volontari ABIO hanno iniziato il loro servizio anche presso il reparto di Pediatria dell’ospedale Santa Maria delle Stelle di Melzo. Nel settembre del 2001 è nata ABIO Martesana.

ABIO MARTESANA CERCA VOLONTARI

Oggi ABIO Martesana è alla ricerca di nuovi volontari per mantenere solida e efficiente la sua squadra, per continuare a portare il sorriso dove c’è la malattia e restare vicino ai genitori, ai bambini e agli adolescenti.

Per questo motivo, martedì 1° ottobre, alle 21, ci sarà la serata di presentazione del Corso di formazione ABIO presso l’oratorio Sant’Alessandro in via Monsignor Orsenigo.
Il corso si articolerà in quattro incontri, fissati tra ottobre e gli inizi di novembre, e i relatori saranno diverse figure: un pedagogista, una pediatra e uno psicologo, coadiuvati dallo staff di formazione dell’associazione.

 

Augusta Brambilla