Gorgonzola avrà una nuova illuminazione pubblica

Gorgonzola guarda ai prossimi 20 anni. Tele gestione, telecontrollo e altri servizi di smart city.

Immagine di repertorio

L’intervento di gestione e adeguamento normativo dell’impianto di illuminazione pubblica, approvato dalla giunta Stucchi nella seduta consiliare dello scorso 5 giugno 2019, sarà realizzato mediante l’istituzione del partenariato pubblico privato, con l’obiettivo della razionalizzazione dei costi di gestione e il contenimento dei consumi energetici.
«Il sistema è vecchio, con lampade non più efficienti, con vapori di sodio o mercurio nei casi peggiori – ha spiegato Serena Righini, assessore con deleghe a Politiche Ambientali e Energetiche, progetti speciali, Smart City e valorizzazione patrimonio immobiliare-. L’intervento più importante – ha proseguito – è quello dello spromiscuamento delle linee; si chiederà la creazione di una utenza dedicata alla illuminazione perché in alcuni casi, i pali sono collegati direttamente alla rete elettrica senza neanche un contatore, con guasti elettrici che si ripercuotono sul funzionamento di lampioni e viceversa».
Il progetto prevede la riqualificazione dei 2586 punti luce di proprietà comunale mediante la sostituzione dei pali ammalati e degli attuali corpi illuminanti con led di ultima generazione e con l’adeguamento degli impianti elettrici.

LE OPERE

Tra le opere da realizzarsi, entro 14 mesi dalla stipula del contratto, sono previste l’installazione dell’impianto di illuminazione della pista ciclopedonale Gorgonzola-Melzo, la realizzazione del sistema punto a punto per la tele gestione e telecontrollo dei 100 lampioni del centro storico e la predisposizione dei servizi smart city aggiuntivi per altri punti.
Inoltre, sugli immobili di proprietà comunale verranno effettuati diverse opere quali il servizio di tele gestione della centrale termica presso la sede della Polizia Locale, la sostituzione dell’unità di trattamento dell’aria presso la Biblioteca Comunale, la sostituzione del generatore dell’aria presso la mensa della Scuola Primaria Grazia Deledda di via Mazzini. Inoltre, la sostituzione del controsoffitto e la relativa illuminazione del Palazzetto dello Sport.

LA GARA 

Il termine per la presentazione delle offerte relative alla gara è fissato per mercoledì 16 ottobre 2019 entro le 16.000 con trasmissione in formato elettronico esclusivamente attraverso la piattaforma Sintel.
Il sistema di illuminazione pubblica verrà dato in gestione all’aggiudicatario che lo restituirà, al termine dell’intervento, riqualificato, mentre l’Amministrazione Comunale pagherà allo stesso un canone concessorio pari all’attuale spesa di fornitura di energia elettrica e manutenzione del servizio di illuminazione pubblica, pari a Euro 466.468,00.
Per avere maggiori informazioni è possibile consultare il sito del comune www.comune.gorgonzola.mi.it

Augusta Brambilla