Gessate, ruba alla stazione della metropolitana: arrestato

Processato "per direttissima" e sottoposto all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria

Foto di repertorio

Un 46enne è stato arrestato nella notte tra Domenica 18 e Lunedì 19 nell’area della stazione della metropolitana di Gessate per furto aggravato. L’uomo è stato processato per direttissima.

LA DINAMICA

Tutta l’operazione è nata da una segnalazione fatta dalla sala operativa ATM ai Carabinieri. Gli uomini e le donne dell’Azienda Trasporti Milanesi hanno raccontato di un uomo sospetto che si aggirava nell’area della stazione del capolinea della linea verde. I militari della stazione di Gorgonzola sono riusciti a rintracciare l’uomo, un 46enne di Cassina de’ Pecchi, proprio nel momento in cui stava caricando sulla sua auto 6 pulegge e utensili appena rubati dalla linea elettrica.

IL PROCESSEO

Il 46enne, condotto inizialmente dai Carabinieri agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, è stato processato “per direttissima” nella giornata di ieri, lunedì 19 agosto, venendo sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria