Cernusco, pioggia di medaglie per Michela Caglio ai Campionati Italiani di Nuoto

16 anni e residente a Cernusco sul naviglio, ai Campionati Italiani di Roma 2019 ha già collezionato due ori, un argento e un bronzo

Foto pubblicata dal Sindaco di Cernusco Ermanno Zacchetti

La giovane promessa del nuoto Michela Caglio, 16 anni e residente a Cernusco sul Naviglio, non finisce di stupire. Ai Campionati Italiani di Nuoto della scorsa settimana, infatti, la giovane atleta si è riconfermata ancora una volta campionessa italiana juniores negli 800 metri stile libero.

Un altro importante traguardo nella carriera di Michela, frutto senz’altro del duro e costante lavoro di perfezionamento a cui è sottoposta quotidianamente da coach Giorgio Lamberti, leggenda del nuoto che da qualche mese lavora insieme alla giovane atleta.

NON SOLO UNA MEDAGLIA

La medaglia d’oro negli 800 stile libero, però, non è il solo riconoscimento ottenuto da Michela Caglio ai Campionati Italiani di Roma 2019. Al palmares della giovane cernuschese si aggiungono anche un argento nella staffetta 4×200 stile libero, un bronzo nei 200 stile libero e un altra medaglia d’oro nei 1500 stile libero.

LE PAROLE DEL SINDACO

Quando la notizia della sua vittoria ha iniziato a diffondersi anche sui social, è stata una vera e propria pioggia di complimenti per la giovane Michela, che il prossimo anno sarà anche ambasciatrice di Cernusco Città Europea dello Sport 2020.

Tra i più entusiasti per la sua vittoria anche il primo cittadino cernuschese Ermanno Zacchetti, che si è complimentato di persona con la giovane atleta.

«La aspettiamo, insieme a tutti gli sportivi e agli altri nostri atleti che hanno gareggiato e vinto in Italia e in Europa, a settembre – ha scritto il Sindaco su Facebook – in occasione della grande festa dello Sport a 100 giorni da “Cernusco European City of Sport 2020”».