Pioltello, la mappa del “verde” cittadino è online

Un vero e proprio censimento del patrimonio arboreo del comune consultabile dai cittadini

Una mappa per visitare digitalmente le zone verdi cittadine e conoscerne uno per uno gli “abitanti”: è l’idea che ha preso forma a Pioltello, che dal 2004 aggiorna l’elenco degli arbusti presenti in città, e che oggi presenta il Sistema informativo del verde pubblico, un’interfaccia semplice e intuitiva che consente di accedere al censimento del verde comunale.

IL SISTEMA

Nomi degli alberi in ogni zona e numero degli arbusti: sono queste alcune delle possibili curiosità a cui i cittadini ora possono dare risposta. Costruito con mappe simili a quelle di Google, il sistema permette di ingrandire porzioni di territorio e individuare ognuno dei quasi 8mila alberi presenti nelle aree di verde pubblico urbano, ognuno dei quali accompagnato da una scheda informativa, consultabile cliccandoci sopra.

È anche possibile produrre l’elenco strutturato di arbusti, alberi, prati e siepi delle città, per scoprirne ubicazione ed età.

IL VERDE PER OGNI CITTADINO

Davvero tante le curiosità a cui si potrà dare soddisfazione attraverso il nuovo sistema, che rivela, per esempio, che ogni pioltellese dispone di 21,70 mq di verde urbano e di 1,5 alberi (verde del Parco della Besozza incluso).

«La messa online della piattaforma del Sistema informativo del verde pubblico – ha spiegato l’assessore al Verde Simone Garofano – assolve al doppio compito di condividere con i cittadini le informazioni sul verde del nostro comune, che è molto ampio e curato, e di favorire, attraverso la conoscenza del nostro patrimonio e delle attività che il Comune svolge per tutelarlo, una sempre maggiore attenzione e cura. Il verde è di tutti ed è essenziale che tutti concorrano per renderlo bello e fruibile».