La protezione civile di Bussero in trasferta a l’Aquila per ricordare (fotogallery)

I volontari della protezione civile hanno partecipato alla fiaccolata di commemorazione a L'Aquila e all'inaugurazione di una mostra a Onna.

Erano le 3.32 del 6 Aprile 2009 quando l’Aquila veniva devastata dal terremoto. A distanza di dieci anni, una fiaccolata silenziosa ha attraversato le vie della Città per ricordare le 309 vittime, i 1600 feriti e gli oltre 80.000 sfollati del sisma. I partecipanti sono stati circa 15.000, tra loro diversi volontari della protezione civile di Bussero.

«PER MOLTI DI NOI E’ UN RITORNO»

Queste le parole di Michele dell’Acqua, coordinatore della protezione civile busserese da settembre 2017 (ne abbiamo parlato qui). I volontari, dopo aver partecipato alla fiaccolata sono stati ad Onna, altro centro colpito pesantemente dal sisma, per assistere all’inaugurazione di una mostra alla quale ha partecipato anche il capo della protezione civile nazionale.

FOTOGALLERY