Premio città di Melzo: consegnate le onorificenze civiche 2019

Quattro le medaglie consegnate in occasione della 14esima edizione del Premio

Si è svolta venerdì 22 marzo al Teatro Trivulzio la cerimonia della 14esima edizione del Premio Città di Melzoche viene assegnato annualmente a coloro che – con opere e azioni di alto profilo etico – si siano distinti nel campo sociale, culturale, economico, artistico e sportivo, contribuendo in modo significativo alla crescita sociale e civile della città.

LA CONSEGNA

Il sindaco Antonio Fusè ha conferito le onorificenze a quattro cittadini meritevoli che si sono distinti per opere e azioni di alto profilo al servizio della collettività.

Le prime due medaglie sono state consegnate direttamente ai protagonisti, Pietro Ciocca e Carlo Cremoli, mentre le altre due medaglie – dedicate alla memoria – sono state consegnate ai familiari di Aldo Bellotti e Maurizio Casiraghi.

Il primo a salire sul palco è stato il dottor Pietro Ciocca, che ha ricevuto il premio per la sua lunga attività di medico condotto, svolta sempre con professionalità ed estrema sensibilità;

a seguire il dottor Carlo Cremoli, per la spiccata competenza e l’intensa attività umana e professionale che hanno contraddistinto la sua attività, lunga ben 39 anni, nel mondo geriatrico, come infermiere professionale e nell’attività di volontariato sociale;

alla memoria il sig. Aldo Bellotti, quale cofondatore della Croce Bianca sezione di Melzo, per gli anni di volontariato attivo e per la sua operosità come guida per tanti volontari melzesi;

alla memoria, per finire, il sig. Maurizio Casiraghi, quale cofondatore del Basket Melzo, per gli anni di attività nelle squadre di basket soprattutto giovanili.

 

Augusta Brambilla