Sport e pulizie: a Gorgonzola arriva il plogging, lo sport amico dell’ambiente

plogging gorgonzola

Arriva dalla Svezia, ed è un modo tutto particolare di fare sport: è il plogging, la camminata che avviene contemporaneamente alla raccolta dei rifiuti.
Domenica 7 aprile, a Gorgonzola, le associazioni, le famiglie e i podisti potranno partecipare a questa manifestazione ludico-motoria con cui l’assessorato all’ambiente – in collaborazione con le associazioni del territorio e il sostegno di Gorgonzola Servizi Comunali – intende rinnovare la tradizionale Giornata del Verde Pulito e sensibilizzare i cittadini di ogni età sul problema dei rifiuti abbandonati.

DUE PERCORSI

I partecipanti potranno scegliere tra due percorsi che, a partire dal Parco Sola Cabiati, si distenderanno dal centro abitato fino alle zone agricole.

Il percorso da 4 km rosso è dedicato a bambini e famiglie e si svolgerà camminando; quello di 8 km blu, che invece potrà essere effettuato correndo, è indicato ai più sportivi.

L’arrivo sarà per tutti alla Cascina Pagnana, dove sarà allestito un ristoro a cura di CRAI, Nazca Mondo Alegre, Associazione panificatori di Gorgonzola “La forza del pane” e AVIS – con stoviglie ecologiche in mater-bi.

LE “PULIZIE DI PRIMAVERA”

L’Amministrazione comunale e Gorgonzola Servizi Comunali metteranno a disposizione di tutti i partecipanti guanti e sacchi per ripulire il tragitto da cartacce, mozziconi di sigarette, plastica, lattine, bottiglie; mentre per la rimozione e lo smaltimento dei rifiuti più ingombranti ci si avvarrà del supporto dell’Ufficio Ecologia e di CEM Ambiente.

«Il primo plogging della martesana vuole essere un’iniziativa concreta e trasversale per proporre una modalità innovativa di coinvolgere associazioni, scuole e singoli cittadini nella cura e nel rispetto del territorio che viviamo – ha spiegato Serena Righini, assessore alle politiche ambientali -. All’indomani del Climate Strike, che ha visto lo scorso 15 marzo migliaia di giovani scendere in piazza sotto lo slogan Friday For Future, l’ambiente e il clima stanno tornando a essere temi fondamentali per le giovani generazioni anche a livello locale. La speranza è che con iniziative come questa si sensibilizzi la popolazione a un impegno attivo anche nei confronti di chi finora si è permesso di inquinare impunemente le nostre campagne».

VOLONTARI E PICCOLI ARTISTI

L’organizzazione, oltre alla sicurezza con le Forze dell’Ordine, si avvarrà di soccorritori e una quarantina di volontari delle associazioni podistiche e del gruppo di cammino lungo i tragitti. Le scuole primarie di Gorgonzola hanno invece aderito con la realizzazione di cartelloni riportanti slogan ecologici e frecce segna percorso, realizzate con materiali di riciclo.

COME PARTECIPARE

È possibile iscriversi all’indirizzo e-mail ambiente@comune.gorgonzola.mi.it e visitando il sito www.cleyoci.com. Per i primi 200 iscritti ci saranno in palio gadget a cura di CAP Holding.

 

Augusta Brambilla