Segrate monta in sella con l’iniziativa “A scuola in bicibus”

Il primo giorno di primavera i ragazzi potranno dirigersi verso la scuola media Leopardi tutti insieme in bicicletta

cassina ciclostazione scontro medei chiarella

In occasione della giornata nazionale Tutti a scuola a piedi o in bicicletta indetta per il quinto anno da FIAB – la Federazione Italiana Amici della Bicicletta – giovedì 21 marzo, primo giorno di primavera, Segrate propone A scuola in bicibus, prova di mobilità sostenibile casa-scuola dedicata a bambini e ragazzi e ai loro genitori.

LA PEDALATA

I punti di ritrovo sono cinque, tutti fissati alle ore 7.30, su cinque percorsi:
– la linea 1 – Segrate Village, con partenza dalla Stazione;
– la linea 2 – Rovagnasco, al via da Cascina Commenda;
– la linea 3 – Villaggio Ambrosiano, con ritrovo nel piazzale della Chiesa;
– la linea 4 – Boffalora, con partenza da via Caboto;
– la linea 5 – Redecesio, con appuntamento alla Casa dell’Acqua.

L’arrivo è solo uno, presso la scuola media Leopardi di via San Rocco, ma i ragazzi possono anche farsi trovare nelle fermate istituite sui singoli percorsi.
Sul sito del Comune sono sono scaricabili le linee e le fermate intermedie.

Il ritorno è libero e l’evento si svolgerà anche in caso di pioggia.

«L’iniziativa, che si svolge in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Schweitzer, rientra in un piano di interventi e di azioni attuati con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza e renderla sempre più consapevole che un nuovo tipo di mobilità che non inquina e non fa rumore, rispetta l’ambiente e fa bene alla salute, non solo è possibile e auspicabile, ma può essere anche tanto divertente, una sana e gioiosa abitudine quotidiana – ha spiegato l’assessore alla Mobilità Roberto De Lotto -. Questo soprattutto in un centro come Segrate, dotato di una rete di percorsi ciclabili sicuri che uniscono tutti i quartieri, e dove sono attivi il servizio Piedibus che accompagna i bambini a scuola a piedi e Bicibus per andare a scuola in bici, non solo in un giorno particolare ma tutto l’anno.»

L’INTENTO “SOCIAL”

Chi andrà a scuola in bici il 21 marzo, ma anche durante i giorni precedenti di preparazione all’evento, è invitato a condividere sulla pagina Facebook ufficiale dell’iniziativa le proprie esperienze, usando l’hashtag #tuttiascuolaapiedioninbicicletta.

NON SOLO A SCUOLA

Nell’ambito del programma di promozione della salute nei luoghi di lavoro (WHP) e del benessere aziendale, il 21 marzo anche i dipendenti del Comune sono invitati a venire in ufficio in bici. Ci sarà inoltre la presentazione del nuovo spazio dedicato al parcheggio delle loro biciclette e della mini ciclofficina, che una volta alla settimana, su appuntamento, sarà a disposizione di chi ne avesse bisogno.

ASPETTANDO BIMBINBICI

Con la giornata del 21 marzo parte il conto alla rovescia per l’atteso appuntamento di domenica 12 maggio, con l’edizione 2019 di Bimbinbici, la tradizionale e allegra pedalata in sicurezza lungo le strade di oltre 200 città italiane. Una manifestazione che quest’anno compie vent’anni e che FIAB promuove, con l’adesione anche del Comune di Segrate, per diffondere l’uso della bicicletta tra giovani e giovanissimi.

COME PARTECIPARE

Per partecipare alla pedalata verso la scuola è possibile iscriversi entro martedì 19 marzo inviando una mail a an.belloni@comune.segrate.mi.it indicando nome, cognome, numero di telefono e punto di partenza o fermata intermedia scelto.

Si ricorda a tutti i partecipanti di portare la catena per chiudere la bicicletta, ed è fortemente consigliato anche l’uso del casco.

«Negli ultimi anni l’utilizzo della bicicletta per gli spostamenti quotidiani in città è cresciuto – ha concluso il sindaco Paolo Micheli –, sviluppare questo tipo di sensibilità fin da piccoli è molto importante.»

Per informazioni è possibile rivolgersi al Mobility Manager Andrea Belloni, ai numeri 02.26902280 e 348.1408616.